Sala Stampa

Castaldo: "Arbitro in giornata no: ecco cosa ci ha negato. Il pareggio? Bravi a recuperare ma dobbiamo migliorare"

Redazione TuttoMatera.com
21.10.2018 01:05

L'attaccante Gigi Castaldo, foto: Giuseppe Scialla

"Sappiamo molto bene che c’è ancora tanto da lavorare. Siamo andati due volte in svantaggio ma siamo stati molto bravi a riprenderla in entrambe le volte". Grazie ad una doppietta di Luigi Castaldo, la Casertana riesce ad uscire indenne dal XXI Settembre, portando a casa un punto.

La Casertana, esce dal XXI Settembre, con un pareggio che non può assolutamente soddisfare il momento rossoblu ma anche con diverse recriminazioni. Ed è proprio Castaldo ad avere il dente avvelenato con l’arbitro: "Possono capitare delle giornate no. Capitano ai giocatori, può succedere la stessa cosa all’arbitro. Però, c’era un rigore nettissimo su di me. E pensare che in quell’episodio sono stato anche ammonito".

Nell’analizzare la partita, Castaldo trae le sue conclusioni: "Nel primo tempo siamo stati molto distratti. Nella ripresa, invece, la squadra è andata molto meglio. Siamo stati bravi a riacciuffare una partita per ben due volte. Non è mai facile vincere, soprattutto quando si viene a giocare su determinati campi".

Commenti

Fontana: "So cosa abbiamo sbagliato. Non possiamo sempre rincorrere, ma ora va così"
Obiettivo riscatto: Under 15 e Under 17, l'imperativo è ripartire dopo i ko di Catania. Il ds Sapio: "Banchi di prova importanti, serve cattiveria"