Futsal

FUTURA MATERA - Per i biancoazzurri turno di riposo. Il vice-allenatore Di Pinto: "Primo obiettivo chiaro, ma dobbiamo lavorare tanto"

Redazione TuttoMatera.com
08.11.2019 12:30

Il logo della Futura Matera, FOTO: FONTE WEB

"La Serie B è una categoria affascinante e devo dire che, personalmente, in questi primi mesi questa nuova esperienza mi sta dando tantissimo". Parole di Maurizio Di Pinto, secondo di mister Saverio Mascolo sulla panchina della Futura Matera nella stagione 2019-20. Il tecnico pugliese è alla sua prima esperienza su una panchina di serie B in qualità di vice. Tutto questo dopo una lunga gavetta nelle serie minori e nelle rappresentative giovanili. Quella attuale è comunque un’avventura del tutto nuova che entusiasma molto il diretto interessato, come ha raccontato ai canali ufficiali del club biancoazzurro.

SULLA CHANCE: "A differenza di quelle passate da primo allenatore, adesso ho la possibilità di vedere le cose sotto un’altra ottica. È una grande opportunità per me essere a fianco di un tecnico preparato come Saverio Mascolo perché da uno come lui c’è tanto da imparare".

SULLA SOCIETÀ: "Ho avuto ottime impressioni. Innanzitutto perché è una società composta da persone serissime ed è sana in ogni aspetto. Insomma una società con le idee chiarissime. Grazie al loro impegno il nostro staff ha a disposizione giocatori straordinari, pieni di umiltà e spirito di sacrificio. Un viatico ottimale per poter lavorare".

SUI TRAGUARDI: "Il primo obiettivo è la salvezza e poi è un po’ presto per fare previsioni. La Serie B è un campionato difficilissimo e gli esperti della categoria mi hanno spiegato che con l’apertura del mercato invernale tante squadre si rinforzano e comincia un altro campionato".

SULLA SQUADRA: "A noi non resta che continuare a lavorare e cercare di migliorare la qualità del nostro roster direttamente sul campo. In questo modo sono sicuro che ci toglieremo tante soddisfazioni".

REAL TEAM MATERA - I biancoazzurri di nuovo in campo dopo il turno di riposo: Real Team alla corte della capolista Bernalda. Le ultime
RENDE A MATERA - Gli sportivi materani si dividono in queste ore: ecco la doppia visione