News

Play off, verso l'andata delle semifinali: Al Franchi si ricorda al Serie A. Al Druso, sfida fra rivelazioni

Redazione TuttoMatera.com
06.06.2018 15:25

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Tutto in tre giorni. I play off, entrano nella loro fase cruciale: da questa sera si fa sul serio, e la volata verso la Serie B entra nella parte cruciale. Sarà il primo round delle semifinali, con il piazzamento in classifica che da quest’oggi non vale più. Dunque, spazio a tempi supplementari, ed eventualmente calci di rigore.

A farla da padrone, sarà l’equilibrio. Infatti, nelle due semifinali è davvero difficile definire chi è favorito e chi no. D’altronde, quando si arriva in semifinale, è difficile fare ogni tipo di pronostico. Si parte però, questa sera. Alle ore 20.00, il Sudtirol, unica formazione del Girone B rimasta in corsa, se la vedrà contro il Cosenza di Piero Braglia, l’unico tecnico che in questi play off è riuscito a vincerlo e che proverà a ripetersi dopo essersi riuscito sulla panchina della Juve Stabia circa dieci anni fa.

Alle ore 20.45, poi, sarà la volta di Siena-Catania. Questa, infatti, la possiamo definire una finale anticipata dal sapore di Serie A. Entrambe, dopo essere arrivate seconde nei rispettivi tornei, cercheranno di approdare in finale. In questi play off, alle semifinali sono arrivate tre seconde: Sudtirol, Siena e Catania e una quinta: il Cosenza. Ora centottanta minuti per conoscere le due finaliste.

   

SUDTIROL-COSENZA: PROBABILI FORMAZIONI

Stadio: Druso di Bolzano, ore 20.00

SUDTIROL (3-5-2): Offredi, Erlic, Sgarbi, Vinetot, Tait, Broh, Berardocco, Fink, Frascatore, Costantino, Candellone. A disposizione: D’Egidio, Bertoni, Cia, Smith, Zanchi, Baldan, Cess, Boccalari, Oneto, Gatto, Heatley, Gyasi. Allenatore: Zanetti.

COSENZA (3-5-2): Saracco, Idda, Dermaku, Camigliano, Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio, Okereke, Tutino. A disposizione: Zommers, Boniotti, Pasqualoni, Pascali, Calamai, Loviso, Trovato, Ramos, Braglia, Perez. Allenatore: Braglia.

ARBITRO: Dionisi di L’Aquila (Abagnara-Della Vecchia).

   

SIENA-CATANIA: PROBABILI FORMAZIONI

Stadio: Artemio Franchi di Siena, ore: 20.45

SIENA (4-3-1-2): Pane, Rondanini, Panariello, D’Ambrosio, Iapichino, Cristiani, Gerli, Vassallo, Guberti, Marotta, Santini. A disposizione: Crisanto, Rossi, Sbraga, Dossena, Solini, Mahrous, Cleur, Bulevardi, Damian, Guerri, Emmausso, Neglia. Allenatore: Mignani.

CATANIA (3-5-2): Pisseri, Blondett, Tedeschi, Bogdan, Barisic, Mazzarani, Biagianti, Rizzo, Porcino, Russotto, Curiale. A disposizione: Martinez, Aya, Semenzato, Marchese, Esposito, Lodi, Bucolo, Caccavallo, Manneh, Di Grazia, Brodic. Allenatore: Lucarelli.

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina (Macaddino-Vono).

Commenti

Matera, occhi puntati su un portiere. La strada è in salita? Il punto
Casoli-Catanzaro, tutto fatto? Macchè. Dalla Calabria trapela fiducia