Calcio News

Clamoroso al Tar: La Virtus Entella aspetta ancora. La farsa continua. Che si fa?

Redazione TuttoMatera.com
10.10.2018 10:35

Il pallone della Serie B, foto: Fonte Web

Un altro rinvio. Ormai è diventata sempre più una barzelletta. La Virtus Entella, circa un mese fa fu riammessa in Serie B, visto che era stata data ragione al club ligure che sosteneva che la penalizzazione di 15 punti del Cesena doveva essere scontata nello scorso campionato, e non nel nuovo.

Ieri, infatti, doveva essere messa la parola fina a questa faccenda. Se la decisione non arrivava nella giornata di ieri, era attesa in quella di oggi. E invece no. Ancora una volta, si è deciso di non decidere, prendendo la strada del rinvio a fine ottobre. In mezzo ci saranno tante altre partite che la Virtus Entella, poi sarà costretta a recuperare. Tutto per una situazione inaccettabile.

Il club ligure non ci sta, come anche la Viterbese che aspetta la decisione della Virtus Entella per poter capire in quale Girone giocherà. I laziali, però, questo caos lo hanno creato da soli, viste le lamentele del presidente Camilli. Una situazione insostenibile che sta sempre più diventando una farsa e che non accenna a risolversi.

Commenti

Nazionale, si torna in campo: Azzurri inediti ma pronti a tornare al successo. Le ultime
UFFICIALE - Chievo, comincia il post D'Anna: la coraggiosa scelta di Campedelli per la panchina dei clivensi