Basket

OLIMPIA MATERA - Origlio: "Piedi per terra ma abbiamo certezze. Scauri? Tante insidie, serve attenzione"

Roberto Chito
14.12.2019 12:47

Il coach Agostino Origlio, FOTO: OLIMPIAMATERA.IT-ROBERTO LINZALONE

"Le ultime positive prestazioni ci hanno consegnato delle certezze. Ora dobbiamo continuare sulla strada intrapresa e restare sereni, tenendo sempre alta la tensione per avere risposte sempre positive. Mentalmente stiamo bene e i risultati aiutano. Andiamo avanti nel percorso di crescita, sempre con i piedi per terra". È il punto della situazione di coach Agostino Origlio, che dice la sua in vista della prossima sfida che i biancoazzurri affronteranno a Scauri, dove avranno l’obiettivo di continuare la striscia positiva.

SU SCAURI: "Affronteremo una squadra giovane, che al di là del ruolino di marcia avuto, gioca un buona pallacanestro. Nelle ultime quattro partite, da quando è avvenuto il cambio di guida tecnica, hanno incamerato tre sconfitte e una vittoria, ottenuta a Cassino dopo una grande prestazione".

SULLE INSIDIE: "Al di là di quanto dica la classifica, ci attende una sfida difficile e tutt’altro che scontata. Loro, con il cambio di coach sono in crescita e giocheranno senza nessuna pressione. Tra l’altro, con l’intenzione di reagire alla brutta sconfitta subita davanti ai propri tifosi con Salerno".

SUI GIOCATORI: "Nel roster figura un blocco di ragazzi giovani, alcuni anche nel giro delle nazionali giovanili. Di loro tempo la volontà di rifarsi dopo l’ultima prestazione".

SULLA PARTITA: "Dovremo avere una soglia di attenzione molto elevata ed essere attenti e solidi per tutta la partita. Non dobbiamo dare nulla per scontato. In queste partite non bisogna essere spavaldi e superficiali, né tantomeno pensare che sia una partita già scritta. Errori che non dobbiamo commettere".

USD MATERA - Chisena: "Puntiamo a vincerle tutte adesso. Il brutto episodio? Non succederà più"
USD MATERA - Mercato, non è finita qua. Previsti altri tre arrivi la prossima settimana?