Serie A

Juventus, si pensa al futuro: per il ruolo di amministratore delegato si pensa ad un ex Ferrari? Ore decisive: la situazione

Redazione TuttoMatera.com
08.01.2019 11:37

Maurizio Arrivabene, foto: Fonte Web

Dal rosso Ferrari al bianconero della Juventus? Dopo aver terminato l’avventura a Maranello, per Maurizio Arrivabene sembra esserci un nuova avventura alle porte. Dalle parti della Continassa, infatti, hanno un ufficio ancora libero: quello di amministratore delegato.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, dopo la rivoluzione che si è avuta nella giornata di ieri in casa Ferrari, con Binotto che ha preso proprio il posto di Arrivabene, quest’ultimo, nel suo futuro potrebbe avere un posto alla Juventus. Il club bianconero, dopo l’addio di Beppe Marotta non ha provveduto a nominare un nuovo amministratore delegato, lasciando casella e poltrona libera, visto che il mercato è stato completamente affidato a Fabio Paratici.

Dal 2012, lo stesso Maurizio Arrivabene fa parte del consiglio di amministrazione della Juventus e nelle prossime ore, potrebbe diventare il nuovo amministratore delegato. Tant’è che il quotidiano romano, dà la sua anticipazione: infatti, già quest’oggi potrebbe esserci l’incontro con Andrea Agnelli che ad Arrivabene vorrebbe affidare un posto nella Juventus del futuro.

Calcio violento, la ricetta di Salvini: "Preferisco prevenire che curare, idee chiare su tanti temi". E Giorgetti: "Il calcio ci dia una mano"
Mercato di Serie A - Inter, tre obiettivi a lungo termine per Marotta. Milan, Juventus e Roma: prime valutazioni. Salvezza, quando influisce il mercato?