Primo Piano

Columella, altri gruppi bussano alla porta per il Matera? E Ripoli: "Questa la situazione attuale"

Roberto Chito
11.07.2018 19:25

Il patron Saverio Columella, foto: Sandro Veglia

"C’è una concreta manifestazione d’interesse verso il Matera Calcio. Ora, vedremo se il tutto sfocerà in un accordo". A parlare è l’avvocato Vitantonio Ripoli che fa il punto della situazione sulle voci delle ultime ore. A TuttoMatera.com, l’ex presidente del Fc Matera afferma che c’è qualcosa che bolle in pentola. Questo, forse giustifica anche il grande stallo che si sta vivendo in casa biancoazzurra in queste ore.

Dopo la cordata capeggiata da imprenditori locali, il club biancoazzurro è stato cercato anche da un gruppo del nord Italia che sembra avere interessi nel investire nel Matera inteso come Città, in vista del grande evento del prossimo anno. E alla fine, uno dei veicoli più importanti potrebbe essere anche il calcio, considerato da molti come lo sport più importante in Città, capace di unire le passioni di molti. Al momento, sull’identità di questo gruppo di imprenditori c’è massima riservatezza. Da capire, se si tratta di un soggetto singolo o di più persone. La notizia del momento, però, è che un’altra manifestazione d’interesse è arrivata in mano al patron Saverio Columella. Ovviamente, i dettagli non possono essere svelati e non si può far altro che attendere.

Ma fino a quando? Anche su questo, l’avvocato Ripoli dà la sua risposta: "Credo che all’inizio della prossima settimana potrebbero esserci delle novità importanti sulla questione". Fin qui l’avvocato Ripoli che successivamente afferma anche di non sapere come Columella intenderà muoversi nel caso in cui questa trattativa dovesse arenarsi come quella con gli imprenditori locali. Sì, perché se il Matera sarà ceduto, probabilmente sarà consegnato nelle mani di questi imprenditori del Nord Italia. Difficilmente, potranno tornare in scena quei soggetti che l’avvocato Ripoli ha cercato di mettere insieme per acquisire il club.

Anche perché, la manifestazione d’interesse è arrivata direttamente da parte di questo gruppo, senza che nessuno lo abbia chiamato per farsi avanti. Una candidatura spontanea per investire nel calcio materano. E lo ricordiamo, il bilancio del club è assolutamente pulito, come dimostra l’iscrizione fatta dal patron Columella che prima di mettersi al lavoro, aspetta di capire se il Matera sarà consegnato nelle mani di altri, o se per la settimana stagione consecutiva, sarà ancora lui a farsene carico, programmando una stagione sulla quale, al momento c’è un punto interrogativo e tanta incertezza.

E l’inizio della prossima settimana, da lunedì in poi potrebbe essere il momento giusto per il dentro o fuori. Ancora attesa per i tifosi materani, per capire quale sarà il futuro della propria squadra del cuore. E dopo la cordata di imprenditori locali, dal Nord Italia c’è o ci sono, soggetti interessati al Matera, tanto che hanno già bussato alla porta di Saverio Columella. Le novità sono attese da lunedì in poi, con la speranza che la nuova stagione possa cominciare il prima possibile.

Commenti

Fidelis Andria, Di Vincenzo: "Le stiamo provando tutte. Questa la situazione"
Diario Mondiale - L'urlo arriva dall'Est: la Croazia vola in finale. Inghilterra, ko in rimonta