Primo Piano

News dall'infermeria: Matera, un esterno sinistro verso il rientro

Roberto Chito
26.09.2018 12:40

L'esterno sinistro Antonio Sepe, foto: Emanuele Taccardi

Primo giocatore recuperato, per gli altri bisogna attendere ancora un po’. Per Eduardo Imbimbo, cominciano ad arrivare le prime notizie confortanti dall’infermeria biancoazzurra. Infatti, il laterale sinistro di centrocampo Antonio Sepe è stato praticamente recuperato in vista della sfida contro la Vibonese che si giocherà sabato pomeriggio al Luigi Razza.

Sulla fascia sinistra, in questo inizio di campionato, il Matera ha sofferta l’assenza di una pedina che potesse assicurare esperienza, e soprattutto dare qualità. Se a destra, con l’innesto di Triarico le cose sono andate per il verso giusto, stessa cosa non si può dire sulla sinistra. Il buon Casiello, si è ritrovato dalla sera alla mattina titolare prima contro il Rieti, poi contro la Sicula Leonzio. Per l’ex Team Altamura è stato un esordio frettoloso, visto che proveniva da categorie inferiori e ha ancora bisogno di trovare la giusta maturità. Gli infortuni di Sepe e Genovese, lo hanno subito lanciato dal primo minuto.

Adesso, la buona notizia è soprattutto il rientro dell’ex Akragas e Catanzaro che potrebbe dare il proprio contributo. Già dal primo minuto? Difficile che ciò avvenga. Sepe, infatti, è stato ai box per diverse settimane e lanciarlo dall’inizio sarebbe un grande rischio. Ovviamente, questa decisione spetta esclusivamente al tecnico Eduardo Imbimbo. La buona notizia è che dalla trasferta di Vibo Valentia il Matera avrà a disposizione un’altra freccia sulla sinistra.

Commenti

Ripescaggi in Serie B, sarà la giornata decisiva? Tre le possibili soluzioni
Andrisani: "Solo contatti per ora. Rapporto con Ripoli? La verità"