Serie A

SERIE A - Ventinovesima giornata, l'anticipo delle 20.30: Donnarumma fa l'assist decisivo a Defrel e la Sampdoria va. Milan, è il secondo ko

Redazione TuttoMatera.com
30.03.2019 22:40

L'esultanza della Sampdoria, foto. Fonte Web

Succede tutto dopo pochi secondi. Retropassaggio per Donnarumma che sbaglia il rinvio e impatta la sfera sul piatto di Defrel che porta subito in vantaggio la Sampdoria. Non era nemmeno il minuto di gioco e il popolo del Marassi già festeggiava il vantaggio.

Per il Milan cominciava nel peggiore dei modi. Per i blucerchiati, invece, nella maniera migliore ma anche più inaspettata. Poi, però, il risultato non cambierà. No, perché i rossoneri vivono un primo tempo terribile. Troppi errori, soprattutto nella propria area. E i doriani, sono sempre pimpanti e vivi, pronti ad approfittare di un altro regalo. In verità, la squadra di Giampaolo è ben messa in campo. Quella di Gattuso, invece, fa troppo confusione. Anche nella ripresa.

Non basta il passaggio al 4-2-4 per tentare quantomeno di puntare al pareggio. No, perché è la Sampdoria a sfiorare il secondo gol. Lo fa con Quagliarella che colpisce la traversa. Il Milan si ferma ancora. Arriva il secondo ko consecutivo. Dopo il derby, cade anche a Marassi. E la Sampdoria continua a sognare l’Europa League in un finale di campionato che si preannuncia davvero intenso.

Commenti

PUNTO GIRONE C - Verso la trentatreesima giornata: Juve Stabia, ora vietato sbagliare. Play off, quante occasioni
VOLLEY - Parte male l'avventura play off per l'Academy Matera: il Sapri si prende il primo round