Avversario

D'Angelo: "Il Matera ci ha reso la vita molto difficile ieri sera"

Roberto Chito
07.08.2017 11:08

Angelo D'Angelo, foto: Fonte Web

Ha deciso la partita con una sua rete. Angelo D’Angelo, mette a segno la prima rete in casa Avellino della nuova stagione. Una conclusione deviata da Stendardo che beffa Golubovic sul più bello. Gol rocambolesco ma che basta per poter portare i biancoverdi al Bentegodi, dove se la vedranno contro l’Hellas Verona settimana prossima. E su questo, il capitano D’Angelo, ha detto: "Il Matera ci ha messo in difficoltà. E noi, vorremmo fare la stessa cosa contro i gialloblu. Siamo felici per questa vittoria, soprattutto ripensando a quanto successo a Bassano la scorsa stagione. Abbiamo giocato una grande partita, anche se i carichi di lavoro si sono fatti sentire". Fiducia nell’ambiente biancoverde dopo la vittoria sul Matera. Dopo una scorsa stagione tribolata, l’Avellino vuole guardare avanti e con fiducia. Per questo, D’Angelo, detta gli obiettivi, dicendo: "Mi piacerebbe stare lassù in classifica. Magari ripetere lo stesso campionato di due stagioni fa. Oppure, quello del Cittadella della passata stagione".

Commenti

Auteri: "Risultato non giusto. Serie C? Ecco la nostra collocazione"
Tim Cup, il secondo turno: ecco i risultati dei match di ieri sera