Tutto Serie C

GIRONE C - Rende, è rebus panchina: Dionigi vacilla, e ci sono altri nomi al vaglio del club

Redazione TuttoMatera.com
28.09.2019 09:50

Il tecnico Davide Dionigi, FOTO: ROMANA MONTEVERDE

Contro il Potenza dovrebbe toccare ad Alfonso Caruso, guidare ad interim il Rende. Anche perché, in questo momento la scelta del post-Andreoli è in altissimo mare. I tempi ristretti non hanno affatto favorito la scelta, con i contrattempi che si sono messi di mezzo.

Perché Davide Dionigi è stato il primo nome ad essere stato contattato dal presidente Coscarella. Una scelta netta e decisa. I problemi, però, poi sono sorti quando si è cominciato a parlare dello staff tecnico. Perdipiù, sembra che il tecnico nativo di Reggio Emilia abbia ricevuto una chiamata da alcuni club del nord che starebbe valutando. Tempi che si sono allungati con le piste Orlandi e Maurizi che in un primo momento non sono state prese in considerazione ma che adesso potrebbero essere anche valutate.

L’ultima idea di Coscarella, però, porta al nome di Stefano de Angelis, ex allenatore del Cosenza, giovane e di buonissima prospettiva. Quest’ultimo, a luglio si è dimesso dall’Avezzano e sarebbe pronto a sedere in panchina. Gli altri nomi usciti, sono quelli di Michele Pazienza e Pino Rigoli che al momento non vengono presi in considerazione. Tutto dipende dall’esito della trattativa con Dionigi: ma l’ex Matera e Catanzaro si allontana sempre di più.

SERIE B - L'anticipo: Blitz del Crotone all'Adriatico, i rossoblu firmano il tris contro il Pescara. La cronaca
OLIMPIA MATERA - Sassone: "Questo il traguardo da centrare. Il progetto ha una certezza"