Primo Piano

Matera, dubbio trequartista: si o no? Viterbese, due dubbi per Sottili

Roberto Chito
10.11.2018 10:25

Il centrocampista Manuel Ricci, foto: Giovanni Pappalardo

Punti importantissimi in palio al XXI Settembre-Franco Salerno fra Matera e Viterbese. Chi per un motivo, chi per un altro, entrambe le formazioni hanno necessario bisogno di fare punti. Proprio per questo, i tecnici Imbimbo e Sottili, in queste ultime ore che precedono la sfida che si giocherà alle ore 14.30, stanno valutando al meglio quelle che saranno le ultime scelte prima di annunciare le due formazioni

In casa Matera, il dubbio è rappresentato dal modulo: sarà 3-5-2 o 3-4-1-2? Nelle ultime ore, il tecnico Imbimbo sembra aver pensato di riproporre la soluzione con il trequartista. Da questo punto di vista, potrebbe essere Ricci a ricoprire questo ruolo, o riproposto Dammacco. Il 3-5-2, però, in questo momento sembra essere la soluzione più congeniale. Novità, però, non sono escluse. Le scelte, sembrano essere fatte. La difesa non si tocca, con Sepe sempre arretrato. In mezzo al campo, a destra c’è il ritorno di Triarico, il che permetterebbe a Ricci poter giocare a ridosso delle due punte. Dovrebbero essere Corado e Orlando, con Plasmati inizialmente in panchina, pronto ad essere utile alla causa a partita in corso. Ultime valutazioni, per il Matera che potrebbe presentarsi in campo con il trequartista.

In casa Viterbese, invece, Sottili ha deciso il proprio undici: sarà 4-3-3 serve il trequartista, che è stato il principale motivo della rottura fra Camilli e Lopez. Il tecnico toscano, in questa nuova avventura in gialloblu, ritrova diversi giocatori che ben conosce bene. La difesa sarà praticamente la stessa della passata stagione. In mezzo al campo, nelle ultime ore Cenciarelli sta mettendo dubbi nella testa di Sottili: dunque, uno fra Baldassin, Bovo e Palermo potrebbe cedergli il posto. Qualche interrogativo anche in attacco: Polidori, che dovrebbe essere spostato esterno potrebbe lasciare spazio a Zerbin dal primo minuto. Pacilli e Saraniti, invece, resteranno al loro posto.

  

PROBABILI FORMAZIONI

MATERA (3-5-2): Farroni, Risaliti, Stendardo, Sepe, Triarico, Garufi, Corso, Ricci, Genovese, Corado, Orlando. A disposizione: Guarnone, Auriletto, Sgambati, Lorefice, Bangu, Hysaj, Grieco, Milizia, Casiello, Scaringella, Dammacco, Plasmati. Allenatore: Imbimbo.

VITERBESE (4-3-3): Forte, De Giorgi, Rinaldi, Sini, De Vito, Baldassin, Bovo, Palermo, Pacilli, Saraniti, Polidori. A disposizione: Micheli, Schaper, Atanasov, Perri, Milillo, Messina, Cenciarelli, Otranto, Damiani, Ngissah, Zerbin, Svidercoshi. Allenatore: Sottili.

Commenti

È dentro o fuori: Matera, bisogna iniziare a salvare questo campionato
DIRETTA GIRONE C - Segui il livescore in diretta su TuttoMatera.com dell’undicesima giornata di campionato