Primo Piano

Verso il Racing Fondi: Matera, si cambia o no? Le prime mosse

Roberto Chito
23.02.2018 21:45

Angelo e De Falco, foto: Emanuele Taccardi

Gli ultimi dubbi coinvolgono la posizione di Tiscione. L’ex Fondi e Ternana, non sembra essere al meglio e la sua presenza contro i pontini è a rischio. Questo, in casa Matera è il dubbio principale dell’anti vigilia. E se non ce la dovesse fare? Sicuramente, Auteri, che dovrebbe confermare il 4-2-3-1, ha una doppia soluzione a disposizione. La prima, porta il nome di Casoli, che comunque, dovrebbe affiancare De Falco in mezzo al campo, nonostante il ritorno dalla squalifica di Maimone. La seconda, invece, vede il ritorno dal primo minuto di Giovinco. Auteri, però, quando le cose vanno bene, ci ha abituato a vedere pochi cambiamenti, quantomeno nell’undici titolare. Per questo, la speranza di tutti, è quella che Filippo Tiscione possa recuperare, e che il problema rimediato sia di lieve entità. L’altro dubbio, è in difesa. E questa volta, bisogna trovare delle soluzioni. De Franco è squalificato e per comporre il pacchetto arretrato, facendo coppia con Scognamillo, ci sarebbero Di Sabatino, o Gigli, se ha recuperato. Per Buschiazzo, la situazione non è ancora chiara: l’uruguayano, nonostante sia convocato, continua ad effettuare lavoro di fisioterapia. La speranza di Auteri, è quella di poter avere a disposizione qualche altra pedina. A cominciare da Urso, la cui presenza nell’elenco dei convocati potrebbe sicuramente capovolgere l’undici titolare, e magari passare dal 4-2-3-1 al 3-4-3. Però, prima di fare le prime ipotesi, meglio aspettare a domani, quando in mattinata ci sarà la seduta di rifinitura.

Commenti

Matera, da valutare un esterno d'attacco: niente di grave?
Verso Racing Fondi-Matera: l'appuntamento in casa biancoazzurra