Calcio Mercato

Sorpasso nella corsa alla panchina biancoazzurra? Matera, ecco un colpo di scena

Roberto Chito
15.06.2018 19:10

Il tecnico Gaetano Fontana, foto: Sandro Veglia

Chi sarà l’allenatore del Matera? Tutti vorremmo una risposta a questa domanda, ma la sensazione è che dovremmo aspettare ancora un po’. Intanto, il toto allenatore biancoazzurro, sembra essere ormai in via di definizione. La corsa per la panchina del XXI Settembre sembra essere solamente a due. E nelle ultime ore, sembrano essere anche cambiate le quotazioni. Ora, Fontana, sembra essere in vantaggio su Roselli.

Il nome dell’ex tecnico di Nocerina, Juve Stabia e Cosenza è balzato sulle pagine sportive materane nell’ultimo weekend. Il profilo dell’allenatore calabrese sembra convincere il patron Saverio Columella e il consulente di mercato Simone Spadafora. Piace il suo calcio propositivo, le sue idee e la voglia di far giocare la squadra come piace ai vertici societari da tempo. Questo, il fatto che al momento metterebbe Gaetano Fontana in pole rispetto a Giorgio Roselli. Sì, perché fino a poche ore fa, il tecnico lombardo era la prima scelta per la panchina biancoazzurra. Ora, però, non è più così. Forse, questa svolta potrebbe essere decisiva, ma meglio non sottovalutare niente.

Nonostante ciò, la volata per la panchina biancoazzurra sembra essere esclusivamente a due. Di nomi ne sono stati fatti tanti. Per ultimo, quello di Campilongo lanciato dalla nostra Redazione. Sull’ex Ischia e Casertana, è stato fatto un piccolo sondaggio senza approfondire più di tanto. Poi, la virata su Gaetano Fontana che ha affermato di aver avuto contatti diretti con il Matera, come affermò Giorgio Roselli circa venti giorni fa. Dunque, i due tecnici che si sono seduti sulla panchina del Cosenza, sono gli unici ad essere stati contattati.

Non dobbiamo sorprenderci, però, se nelle prossime ore ci sia un colpo di scena, con un altro contatto che possa andare ad insidiare i due. Difficile. Non impossibile. Tutto può succedere, soprattutto nel calcio mercato dove le cose cambiano di giorno in giorno, se non di ora in ora. E lo abbiamo visto: Roselli era in pole per la panchina biancoazzurra. Adesso, però, davanti a tutti sembra esserci Fontana. Il tecnico calabrese aspetta un segnale da Columella. Lui, però, è già pronto.

Commenti

Matera, prime idee di mercato: sul taccuino c'è un attaccante
Diario Mondiale - Spettacolo a Sochi: Cristiano Rolando agguanta la Spagna. Uruguay, ok a fatica