Primo Piano

SASSI MATERA - Da Tursi parte il nuovo corso. Contangelo: "Dobbiamo svoltare subito"

Roberto Chito
11.01.2020 23:05

Il logo del Sassi Matera, FOTO: FONTE WEB

Con ottimismo e nuovi innesti, il Sassi Matera riparte per il girone di ritorno. La squadra del presidente Alessandro Santorufo, domani riprende il suo campionato, in trasferta contro il Tursi. L’obiettivo è quello di portare a casa i primi tre punti della stagione per cominciare a raddrizzare una classifica davvero deficitaria.

Questa la missione che attende il tecnico Tommaso Contangelo, ginosino doc che in questa avventura nella Città dei Sassi sarà affiancato da alcuni giocatori che conosce molto bene. Si tratta del portiere Lenge, del centrocampista Vannella e degli attaccanti Orfino e D’Amato: “L’arrivo di alcuni miei fedelissimi ha portato entusiasmo all’interno della squadra. L’effetto di questi giocatori non sarà tanto il contributo che potranno dare in campo, ma soprattutto ciò che riusciranno a dare nello spogliatoio”, afferma il tecnico Contangelo a TuttoMatera.com, analizzando la situazione.

“Il momento è fotografato dalla classifica. I ragazzi erano demoralizzati ma in queste settimane abbiamo lavorato bene. - Continua il tecnico ginosino - Nel girone di ritorno puntiamo a far meglio, ma non penso che ci voglia tanto. Puntiamo a raggiungere la salvezza, cercando di fare il meglio possibile. Tursi? Andremo lì con l’idea di vincere: cosa che proveremo a fare anche nelle prossime partite. Siamo al completo. A Tursi ci sono tutti, anche se purtroppo qualcuno andrà in tribuna”.

CITTÀ DEI SASSI - Pareggio amaro a Castelsaraceno: la prima dell'anno è un passo falso
SERIE A - Gli anticipi: La Lazio continua a volare, il Milan riparte. Emozioni a San Siro: è solo pari