Primo Piano

Le pagelle - Matera, si salvano davvero in pochi: in due fanno bene

Redazione TuttoMatera.com
12.12.2018 22:27

La maglia dei biancoazzurri, foto: Sandro Veglia

Prova inspiegabile da parte del Matera che passa in vantaggio per due a zero e si fa clamorosamente rimontare da una Paganese in dieci e che finora aveva mostrato molti limiti. Harakiri da parte dell’undici di Imbimbo che decide di gettare alle ortiche una vittoria praticamente già conquistata. Perché la partita si mette subito bene grazie alle reti di Risaliti e Triarico. E invece, i biancoazzurri decidono di complicarsi la vita. Perché Cesaretti accorcia le distanze e Piana, nel secondo tempo pareggia. Adesso, andiamo a vedere le pagelle del match a cura de La Redazione di TuttoMatera.com.

   

LE PAGELLE

FARRONI 6 – Se la difesa non marca, diventa difficile anche per lui. Non ha colpa sui gol presi.

RISALITI 6.5 – A far gol ci ha preso gusto. Ne fa due in tre giorni. Per il resto, fa il suo.

STENDARDO 5 – La difesa barcolla. Sulle palle alte serve la sua presenza, e invece oggi non è stato così.

AURILETTO 5 – Tutto il pacchetto difensivo, quest’oggi dimostra di avere qualche limite.

SEPE 5.5 – Non la sua solita prestazione. Oggi è mancato in diverse fasi del match.

TRIARICO 6.5 – Sicuramente il migliore dei suoi. Soprattutto nel primo tempo, dove fra cross e rete realizzata si fa sempre trovare nel posto giusto.

GRIECO 5.5 – Quest’oggi, in mezzo al campo soffre molto la pressione degli avversari.

BANGU 5.5 – Anche lui questo pomeriggio soffre molto la pressione degli avversari.

RICCI 6.5 – Fa una rovesciata che meriterebbe sicuramente il gol. Poi ci pensa Triarico. Un gesto che vale davvero un premio speciale. Per il resto, cerca di farsi vedere in tutte le situazioni.

CORADO 5 – Davvero poco quest’oggi. In mezzo all’aria servirebbe il suo contributo ma sta steccando diverse partite.

SCARINGELLA 5 – Si divora un gol già fatto ad inizio secondo tempo. Anche lui si vede davvero poco.

DAMMACCO 5 – Sbaglia davvero tanti palloni al suo ingresso in campo. Una mossa che non sortisce gli effetti sperati.

CASIELLO 6 – Sinceramente, questo pomeriggio qualcosa di buono la fa vedere. Mette diversi palloni al centro anche se non c’è nessuno a raccoglierli.

GALDEAN 5 – Davvero poco anche da parte sua.

GARUFI s.v. – Pochi minuti per lui.

IMBIMBO 5 – Alla vigilia il rischio era proprio questo: sottovalutare la partita. Eppure, il Matera parte nel migliore dei modi, segno che la lezione l’aveva imparata. E invece no. Qualcosa sta mancando nel dialogo con la squadra perché gli errori vengono sempre ripetuti. Dopo una buona prova, ne segue sempre un’altra negativa. Sembra essere su un’altalena e intanto i punti vengono gettati via.

Commenti

De Sanzo: "Reazione che volevo. Arbitri, vedo alcune cose strane"
Girone C, i match della sera - Lodi salva il Catania: ma al Massimino sono fischi comunque. Monopoli e Rende, due successi fondamentali. I risultati