Campionato

Il campionato slitta e la Serie C pensa al recupero: le possibili soluzioni

Redazione TuttoMatera.com
28.08.2018 14:00

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Tre settimane di ritardo. Questo l’handicap che deve recuperare il campionato di Serie C. Com’è noto, il calcio d’avvio per la stagione 2018-19, arriverà solamente il 16 settembre, a tre settimane di distanza dall’inizio programmato dalla Lega Pro qualche mese fa. Un ritardo dovuto alle tante vicissitudini di queste settimane.

Un ritardo che in qualche modo bisognerà colmare. Inizialmente, la Lega Pro aveva pensato anche ad uno slittamento della conclusione del campionato. Invece del 5 maggio, si era pensato di concludere sette giorni dopo. Difficile, visto che si corre il rischio di far cominciare i play off troppo tardi e non terminare più a metà giugno. Per questo, la Lega Pro sta pensando di recuperare le tre settimane di ritardo in un altro modo: attraverso tre ulteriori turni infrasettimanali. Ovviamente, il tutto dipenderà dalla decisione del Collegio di Garanzia del Coni.

Infatti, a seconda delle squadre che andranno a comporre i Gironi, ci saranno diversi turni infrasettimanali. Al momento, i weekend disponibili per scendere in campo sono 32. Le giornate, infatti, con Gironi da 20 e 19 squadre saranno 38, mentre per il Girone da 18 club saranno 34. Nei primi due casi, dovrebbero esserci ben sei turni infrasettimanali: due per ogni trimestre. Mentre nel secondo sarebbero solamente due. La Lega Pro sta lavorando alle soluzioni.

Commenti

Matera, oggi la ripresa: i biancoazzurri pronti a tornare in campo
UFFICIALE - Matera, arriva il ds del settore giovanile: è un grande colpo