Calcio Mercato

La conferma di Auteri sul mercato: Matera, tempo di altri arrivi?

Roberto Chito
21.01.2018 14:55

L'attaccante Abou Diop in azione, foto: Fonte Web

La conferma è arrivata dal diretto interessato, colui che da qui al prossimo 31 gennaio si aspetta altri regali dal proprio patron, per migliorare una formazione che male non sta facendo, ma che può fare ancora meglio. Auteri, la lancia più o meno così: "Sono arrivati dei giovani interessanti, ma sicuramente ne arriveranno degli altri".

LE PRIORITÀ – Domani, dunque, partono gli ultimi dieci giorni del calcio mercato, e in che modo deve muoversi il Matera? In difesa, dopo l’arrivo di Gigli, potrebbe esserci la stretta finale anche per Abruzzese. In questo caso, però, c’è da capire la situazione di Stendardo, dato diverse volte per partente. In mezzo al campo, bisogna capire i tempi di recupero di Salandria, e perché no, provare a puntare su un altro centrocampista centrale, che all’occorrenza, come l’ex Reggina e Akragas, possa dislocarsi anche sull’esterno. E proprio le due fasce, al momento sembrano essere un problema. Con Maciucca sempre out, il Matera deve decidere come operare, perché i cosiddetti ricambi sono necessari.

CAPITOLO ATTACCO – Ovviamente, il punto cruciale è il reparto offensivo. A cominciare dalle punte: Diop è in cima alla lista dei desideri del Matera. L’attaccante ha espresso il proprio consenso a ritornare, ma bisogna superare la resistenza del Bassano Virtus che non vuole assolutamente privarsi della punta del Torino, nonostante abbia preso Razzitti. E poi sugli esterni. Sicuramente il solo Di Livio non basterà alla causa biancoazzurra, visto che il Matera da tempo ha messo nel mirino Tiscione della Ternana, e anche Calderini del Foggia: entrambe le piste sono vive.

CHI SALUTA? – Un altro aspetto da non sottovalutare, sono le uscite. C’è però, da fare una premessa: il Matera, al momento ha ancora due posti over da poter occupare. Quindi, fino a quel momento il capito uscite potrebbe non essere affrontato. La realtà, però, è diversa. Come detto prima, potrebbe salutare Stendardo, le cui condizioni non sono chiare. Anche per Maciucca bisogna fare le dovute valutazioni. Ma chi ha richieste, sono soprattutto gli attaccanti: Strambelli è ambito dal Lecce, e Corado e Dugandzic hanno estimatori in terza serie.

Commenti

LIVE - Girone C, la 22esima giornata. Segui le sfide in diretta
Girone C, i match delle 14.30 - Pari nel big match, crollo Trapani. I risultati