Sala Stampa

Raffaele: "Matera mai pericoloso, li abbiamo assediati. Penalizzati dall'arbitro: ecco perchè"

Redazione TuttoMatera.com
18.11.2018 02:27

Il tecnico Giuseppe Raffaele, foto: Giuseppe Di Tommaso

"Non abbiamo subito un solo tiro in porta. Al contrario, noi abbiamo creato ben dieci occasioni da rete. Credo che la vittoria sarebbe stata giusta, c’è tanto rammarico. Ma queste partite sono così: quando non le sblocchi, alla fine rischi di essere beffato. E per fortuna non è accaduto". Non si dà pace, nel post partita Giuseppe Raffaele, tecnico dei rossoblu.

L’allenatore del Leone, poi, continua la sua disamina del match, dicendo: "Abbiamo sciupato davvero tanto. Abbiamo espresso un ottimo calcio. Rispetto alle altre partite, però, non abbiamo fatto gol. Poi, dobbiamo anche dire che l’arbitro ci ha messo del suo. Ci hanno annullato una rete che ancora adesso non ho ben capito il motivo. In quella circostanza è stato fischiato un qualcosa di inventato. Inoltre, a fine partite, non ci è stato concesso un rigore. Episodi che hanno sicuramente il loro peso, soprattutto in un derby".

Raffaele, poi, continua: "Il Matera è una squadra temibile. L’ho detto anche alla vigilia. Però, lo abbiamo chiuso nelle loro metà campo e lo abbiamo bersagliato. Abbiamo messo una ventina di cross nella loro area. Poi, c’è anche da dire che il loro portiere Farroni, ha fatto degli interventi da portiere di Serie A. In ogni caso abbiamo contrastato molto bene il Matera, tanto da non fargli fare un solo tiro in porta".

Commenti

Caiata: "Più dispiace che rammarico. Il Matera? Questa la mia idea"
Italia-Portogallo 0-0: Azzurri brillanti, manca solo il gol a Milano. Un'altra Italia infiamma San Siro