Le Giovanili

Berretti, finalmente si parte: Matera, pronto al riscatto dopo le ultime stagioni? E il primo test è già probante per i biancoazzurri

Roberto Chito
06.10.2018 00:10

Il trofeo del campionato Berretti, foto: Fonte Web

Finalmente in campo. Dopo una serie di questioni, parte anche il campionato Berretti. E il Matera, in gran parte rinnovato è pronto a questa nuova avventura. La formazione biancoazzurra, quest’anno guidata dal tecnico Franco Danza, sulle macerie degli ultimi anni è pronta a disputare il cosiddetto campionato del riscatto.

Il ds Piergiuseppe Sapio ha saputo mettere insieme un buon gruppo per poter affrontare questo nuovo campionato. Dopo gli ultimi posti delle passate stagioni, al Matera spetta il compito di dire la propria. A cominciare dalla sfida contro la Reggina. Quello contro i calabresi sarà davvero un test importante per prendere confidenza con questo nuovo campionato. Il Matera, però, si troverà di fronte una delle migliori realtà a livello giovanile, che tanto bene ha fatto in questi anni. Dunque, in attesa di capire quando sarà recuperato il match contro la Virtus Francavilla, per i biancoazzurri c’è subito un test probante.

Sulla panchina biancoazzurra c’è il ritorno di Franco Danza. Dopo l’ottima avventura con la Juniores dell’Fc Matera e alcune panchine in prima squadra, il tecnico di Castellaneta ritrova una panchina dopo le categorie regionali pugliesi. Alla vigilia, a fare il punto della situazione, ci ha pensato il ds Sapio: "Si tratta subito di un test di spessore per il Matera. Danza ha a disposizione gran parte della rosa del Matera. Affrontiamo, una delle squadre più temibili del Girone ma l’impegno sarà massimo per cercare di incamerare i primi punti stagionali".

Commenti

Serie A, parte l'ottava giornata con l'anticipo del venerdì - Emozioni a non finire all'Olimpico: ma il Torino manda ko il Frosinone
UFFICIALE - Viterbese, novità per il cambio Girone: ecco la decisione del Tfn. Epilogo di una storia paradossale?