Sala Stampa

Volume: "Matera, il derby è la priorità. Mercato? Queste le linee guida"

Roberto Chito
19.07.2018 22:05

Il neo direttore sportivo Luigi Volume, foto: Emanuele Taccardi

"Venire qui e prendere in giro i tifosi non fa per noi. Per ambire a grandi obiettivi, la prima cosa è avere un bilancio in parità. Teniamo il profilo basso perché non vogliamo fare il passo più lungo della gamba in questo momento". Esordisce con queste parole il direttore sportivo Luigi Volume alla sua prima uscita in biancoazzurro nella conferenza stampa di presentazione.

Obiettivi chiari da parte del neo ds materano che punta a costruire comunque un buonissimo Matera. E su questo, Volume, afferma: "Non amo parlare tanto. Più che altro non vedo l’ora di chiudermi in stanza con il mister per poter cominciare a programmare la stagione. Una cosa, però, la posso assicurare: il Matera, sarà composto da veri uomini. E poi, sappiamo bene quale valore ha il derby contro il Potenza per voi. Uno dei nostri primi obiettivi sarà proprio quello di vincere questa partita. Le trattative già avviate? Preferisco sbagliare con la mia testa, più che sbagliare con quella degli altri. Tutte le trattative saranno nuove e andremo a prendere giocatori che fanno al caso del nostro allenatore".

I tempi sono stretti e la nuova stagione non è ancora partita. Su questo, Volume, precisa: "Non abbiamo tanto tempo pe riflettere perché gli impegni sono imminenti. Vogliamo partire per il ritiro quantomeno con il 70 per cento della squadra già fatta. Chi viene a Matera deve sposare un determinato progetto e per prima cosa cercheremo uomini prima che giocatori. Ovviamente non abbiamo nessuna intenzione di trattenere giocatori che non hanno più voglia di restare qui. Saranno importanti anche gli under, perché possono garantire al club vantaggi importanti".

Commenti

Parte il nuovo corso biancoazzurro. Lamberti: "Matera, fidati di noi". De Simone: "Piedi per terra"
Imbimbo: "Matera, vogliamo migliorarci. Bruciare le tappe ora"