Le Altre

La svolta è vicina? Reggina e Trapani pronte ad una nuova società: l'anno che verrà potrebbe aprirsi con piacevoli novità. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
29.12.2018 11:05

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Una partita che potrebbe segnare la svolta definitiva per entrambe. Reggina-Trapani potrebbe essere l’inizio di una nuova era per entrambe le società. I due club, infatti, nel prossimo futuro dovrebbero essere guidati da alcune cordate romane.

I calabresi, infatti, sono passati alla M&G che nei primi giorni del 2019 formalizzerà il passaggio di quote. L’avvocato Vincenzo Iriti, ai colleghi di TuttoReggina.com, futuro dirigente del club calabrese, ha chiarito quello che sarà il progetto della cordata romana che ha già promesso grandi obiettivi: infatti, non si parla solamente del ritorno in Serie B, ma addirittura del ritorno in massima serie. Iriti, domani pomeriggio, sarà sugli spalti del Granillo per la sfida contro il Trapani.

E anche i siciliani, a breve potrebbero effettuare il passaggio di società. Infatti, il comandante Morace è arrivato al termine della propria avventura. Trapani, che nel 2019 dovrebbe passare nelle mani di Giorgio Heller, finanziere romano e a capo di una importante holding. I contatti proseguono da tempo e nei prossimi giorni, dovrebbe esserci il neo su bianco.

Commenti

Serie A, sarà un sabato da ultime occasioni: Gattuso e Inzaghi si giocano tutto? I due campioni del mondo alla prima prova del nove della loro carriera. La situazione
Deciso l'arbitro di Rieti-Matera: fischietto barese per la sfida dello Scopigno di domani pomeriggio