Calcio News

Ma che calcio è? Nell'avellinese offese dall'arbitro a un portiere senegalese: "Zitto negro", e il presidente ritira la squadra

Redazione TuttoMatera.com
28.01.2019 10:11

Il pallone del match, foto: Fonte Web

"Dobbiamo fermare il campionato". Interpellato dall'Ansa, Donato Trotta, presidente del Serino, squadra di calcio della provincia di Avellino, militante nel Girone C del campionato di Promozione, chiede azioni clamorose dopo che ieri, secondo quanto denunciato, e di cui riferisce il quotidiano Il Mattino, l'arbitro avrebbe apostrofato il portiere senegalese della squadra: "Stai zitto, negro". Trotta, dopo l'espulsione del portiere, che lo ha messo al corrente delle offese, è entrato in campo, ha stretto la mano all'arbitro e ha detto: "Ragazzi, finisce qui, andiamo via", ritirando la squadra.

Commenti

Basket - Olimpia, parla Origlio: "Sfida che ha un peso specifico per il futuro: felici di giocarla davanti al nostro pubblico"
Spunti dal Girone C - Chi prova a prendere la Juve Stabia? Il vuoto dietro le vespe. Corsa play off: quando il mercato cambia tutto. Risultati e classifica