Gli Azzurri

Nazionale, fumata bianca per Chiesa: adesso si valuta l'utilizzo. E il ct Mancini prosegue le prove tattiche anti-Finlandia

Redazione TuttoMatera.com
20.03.2019 21:50

L'attaccante Federico Chiesa, foto: Figc.it

Federico Chiesa resta a Coverciano. Il ct Roberto Mancini proverà a recuperarlo per la doppia sfida contro Finlandia e Liechtenstein in programma sabato e martedì. Il problema muscolare sembra essere meno grave del previsto, per questo in quel di Coverciano si è deciso di trattenerlo.

Ovviamente, l’attaccante della Fiorentina quest’oggi non si è allenato: solo palestra per lui. Le prossime sedute saranno importanti. Già quella di domani per poter capire se Chiesa potrà essere abile e arruolabile contro la Finlandia, quantomeno per la panchina visto che difficilmente partirà nell’undici titolare. In ogni caso, Mancini ha già trovato la soluzione: Politano è pronto a prendersi una maglia da titolare. L’interista, infatti, al momento sembra essere in netto vantaggio su El Shaarawy, altro candidato alla titolarità.

In ogni caso, a Coverciano proseguono le prove tattiche anti-Finlandia. Mancini continua a provare il 4-3-3 con Jorginho, Barella e Verratti in mezzo al campo: punti fissi di questa nuova Italia. In avanti, Immobile continua ad essere in vantaggio su Quagliarella. L’allenamento di domani, sull’undici che scenderanno in campo ad Udine, dirà sicuramente molto. Mancini, però, aspettando di capire meglio le condizioni di Chiesa, ha le idee abbastanza chiare.

Commenti

Nazionale, parla Biraghi: "Un onore essere qui: Mancini sta facendo un gran lavoro ed è il ct ideale per questo percorso"
UFFICIALE - Udinese, tutto come previsto: Tudor torna in bianconero per la seconda volta. E Pradè: "Nicola, il motivo dell'esonero"