Primo Piano

Columella-Lamberti, gli ultimi scenari. Matera, altro passaggio in arrivo?

Roberto Chito
30.07.2018 12:39

Lamberti e De Simone in conferenza stampa, foto: Emanuele Taccardi

Si va verso la fumata nera. Fra Saverio Columella e Rosario Lamberti, alla fine non ci sarà quel passaggio di consegne che è stato rinviato nella giornata di venerdì. Nemmeno le ultime ore sembrano essere servite per poter trovare una svolta in tal senso. E così, la giornata di oggi dovrebbe risolversi in un nulla di fatto, con la cordata irpina, pronta ad uscire di scena a quasi due settimane dal contratto preliminare sottoscritto.

ULTIMI SCENARI – Lo stop di venerdì, sarà stato fondamentale per mandare a monte un affare che sembrava essere fatto, con il passaggio delle quote ormai imminente, e che rappresentava una pura formalità. E invece no: questo passaggio di consegne definitivo non c’è stato e probabilmente, a meno di clamorosi ma improbabili colpi di scena, non ci sarà mai. Sono ore decisive ed importanti ma gli ultimi scenari vanno verso un esito negativo della trattativa. Forse nemmeno la nuova proposta avanzata dalla cordata irpina sembra aver convinto Saverio Columella, pronto a questo punto a dire di no.

E ADESSO? – Con l’uscita di scena della cordata irpina, rappresentata da Rosario Lamberti, cosa succederà? È un po’ quello che si stanno chiedendo tutti i tifosi biancoazzurri. Ora, però, con i tempi davvero ristretti, bisognerà capire cosa accadrà: ci sarà un altro passaggio di consegne? Ieri vi abbiamo svelato che c’è una cordata cerignolana interessata al club biancoazzurro, probabilmente capeggiata da Giuseppe Dinisi che nelle ultime ore sembra aver fatto squillare il telefono di Columella.

ALTRO PASSAGGIO? – E probabilmente, in tempi piuttosto celeri dopo che la trattativa con la cordata irpina sarà naufragata, si procederà subito a formalizzare l’accordo con questo gruppo di Cerignola, che al momento sembra essere davvero vicino a prendersi il club biancoazzurro. Purtroppo, in queste ore manca chiarezza e non si capisce bene come sarà delineato il futuro. Ore importanti, ma qualcosa sta accadendo.

Commenti

Matera, sempre sotto attacco: il Racing Aprilia accusa ancora
Ripoli: "Le cose sono andate così. Il futuro? Questo il mio desiderio"