Gli Ex

Iannini: "Matera, tutto questo mi rattrista. Ecco chi paga tutto questo"

Redazione TuttoMatera.com
06.02.2019 20:37

Il centrocampista Gaetano Iannini, foto: Emanuele Taccardi

"Quella del Matera è una situazione che mi tocca profondamente, perché si tratta una città che sento mia e quanto è accaduto lì fa pensare molto". Sono le parole di Gaetano Iannini, ex centrocampista del Matera con oltre 120 presenze con la maglia biancoazzurra in quattro stagioni.

Il regista napoletano, ha analizzato la situazione del club lucano in un’intervista rilasciata al portare RestoDelCalcio.com, dicendo: "Ci sono delle situazioni che andrebbero stroncate sul nascere. Non è possibile far iscrivere una squadra in quelle condizioni, chiaro che poi a pagarne le spese sono tifosi e calciatori. Situazione umiliante per città, tifosi e calciatori".

Gaetano Iannini, infine, è molto rattristato per come si sono evolute le cose: "Sono davvero molto dispiaciuto di tutto questo perché quella categoria l’ho conquistata sul campo assieme ai miei compagni ed alla vecchia società. Lì ho vissuto pagine indimenticabili, abbiamo sfiorato la Serie B, e vedere quello che sta accadendo oggi mi rattrista".

Commenti

Coppa Italia Serie C, l'ultimo sedicesimo - Super Viterbese al Rocchi: rimontata la Ternana e conquistati gli ottavi di finale
Tutto rinviato o semplice cambio di posizione? La Figc tiene ancora in bilico il Matera. La situazione