Calcio News

Ripescaggi in Serie B, sarà la giornata decisiva? Tre le possibili soluzioni

Redazione TuttoMatera.com
26.09.2018 11:05

Il pallone della Serie B, foto: Fonte Web

Dovrebbe essere la giornata decisiva. Condizionale d’obbligo visto che tutto può succedere, soprattutto dopo questa strana estate del calcio italiano. Con l’avvento dell’autunno, la speranza è che le cose possano cambiare, e soprattutto risolversi. I campionati sono cominciati ma tutto può ancora mutare.

Questa mattina, presso il Tar del Lazio, dovrebbe arrivare una soluzione a tutti i problemi. Secondo La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, le ipotesi potrebbero essere tre. La prima: il Tar respinge i ricorsi e tiene in vita i pronunciamenti del Coni, che ha spedito le cinque ricorrenti al Tfn, udienza venerdì. La seconda: il Tar accoglie e rende pienamente legittime le nuove udienze fissa da Frattini per venerdì e lunedì, in cui il Collegio di Garanzia a quel punto dovrà decidere nel merito.

La terza: il Tar si spinge fino a indirizzare l’esito dei passaggi successivi, pronunciandosi sulla legittimità del provvedimento con cui il 13 agosto Fabbricini ha bloccato i ripescaggi e fissato il format della Serie B a 19 squadre. Non resta che aspettare una decisione per poter sbloccare seconda e terza serie da questo caos infinito che prosegue da diverso tempo.

Commenti

Spunti dal Girone C - Due corrono veloci, una big è già in crisi? Regna un forte equilibrio
News dall'infermeria: Matera, un esterno sinistro verso il rientro