Primo Piano

Auteri: "Matera, ecco cos'hai sbagliato. Società? Ora chiarisco"

Roberto Chito
15.04.2018 20:02

Il tecnico Gaetano Auteri, foto: Sandro Veglia

"Dovevamo gestirla molto meglio dopo il vantaggio. Avevamo anche avuto l’opportunità per fare la terza rete. Bisognava sfruttare molto meglio anche il momento postumo alla loro espulsione. Ma siamo una squadra molto giovane e a volte paghiamo di inesperienza". Questo il primo commento del tecnico Gaetano Auteri subito dopo il pareggio del suo Matera contro la Virtus Francavilla, al Fanuzzi.

L’allenatore biancoazzurri, poi, analizza il match, dicendo: "È stata una partita molto bella fra squadre che giocano a calcio, ma questo lo sapevo già. Nel primo tempo abbiamo sofferto qualcosa, anche se ci abbiamo messo del nostro. Nel secondo tempo abbiamo cambiato atteggiamento, e di conseguenza l’abbiamo meritatamente rimontata. Il finale? Non abbiamo gestito male. Abbiamo avuto alcune situazioni che non siamo riusciti a sfruttare e di conseguenza loro ripartivano. Quando si perde palla, alla fine, è normale concedere qualcosa agli altri. Nell’occasione del pareggio eravamo mal posizionati. Lì abbiamo commesso un’ingenuità. Dovevamo essere bravi a gestire meglio".

Auteri, poi, chiarisce un aspetto inerente alle problematiche societarie: "Se ci sono state inadempienze sono dovute ad alcune necessità. Ma voglio chiarire una cosa, una volta per tutte: qui non stiamo morendo di fame come qualcuno può pensare. La società paga, anche se in ritardo ma paga. E sicuramente continuerà a farlo anche in futuro. Dispiace, poi, perdere punti conquistati sul campo per queste situazioni. Noi, però, non possiamo far altro che pensare partita dopo partita. Stiamo comunque facendo buone prestazioni".

Commenti

Girone C, i match delle 16.30 - Casertana, colpo play off. Spettacolo a Brindisi
Girone C, il match delle 18.30 - Il Cosenza si porta sesto: la Leonzio va ko