Primo Piano

Serata d'alta quota: Matera, occasione importante per i play off

Roberto Chito
21.03.2018 11:20

L'ingresso in campo di Matera-Juve Stabia, foto: Emanuele Taccardi

Si torna in campo. Finalmente, verrebbe da dire. Anche se la sosta, rispetto alle altre, è stata breve. Il Matera si rituffa nel campionato. C’è un quarto posto da difendere per la squadra di Auteri. E di fronte, c’è subito un big match importante. Infatti, questo pomeriggio, a Castellammare di Stabia, i biancoazzurri se la vedranno contro le vespe. Una partita non decisiva, ma comunque importante, dove far punti dovrà essere l’obiettivo dei lucani. La classifica, in quella zona della graduatoria è davvero cortissima. Tutto può cambiare, nel giro di poche giornate. Il Matera, però, alla sfida del Menti arriva al meglio. Ben quattro i risultati utili consecutivi. Frutto di tre vittorie e un pareggio. Biancoazzurri che hanno riposato nell’ultimo turno e che sicuramente, potranno avere il vantaggio di non essere scesi in campo settantadue ore prima. Ma conta poco. Infatti, le altre volte, subito dopo la sosta, i lucani hanno sempre faticato. Anche da questo punto di vista, occorre fare un passo in avanti. Anche perché, la sfida contro la Juve Stabia vale davvero tanto. Il Matera è chiamato ad una prova importante, cercando di far vedere cosa è capace di fare, come ha sempre fatto nelle partite dal valore importante. Di fronte, una Juve Stabia che in casa ha fatto davvero benissimo in questa stagione. Sei vittorie, con quattro pareggi e quattro sconfitte. Rispetto al match d’andata, i gialloblu hanno una classifica del tutto diversa. Stanno attraversando un buonissimo momento e non perdono da quattro partite, come il Matera. Un trend sicuramente interessante per i campani, partiti con l’obiettivo di disputare una stagione tranquilla, ma che a lungo andare hanno saputo prendere piede nell’alta classifica, e oggi, insieme ad altre tre, quattro formazioni lottano per il quarto posto, che è un po’ l’obiettivo di tutti. Dunque, che partita dovremmo attenderci al Menti? Juve Stabia e Matera, sono due delle formazioni che a livello di gioco hanno fatto vedere le cose migliori in questo Girone C. E tutto questo, lascia intendere che questa sera assisteremo ad una bella partita. Due squadre che se la vorranno giocare a viso aperto, per poter portare a casa tre punti in ottica play off. La classifica vede i biancoazzurri un punto sopra i gialloblu, ma le distanze sono davvero minime. Vero e proprio spareggio per il quarto posto. Match non decisivo, ma comunque importante.

   

COSÍ IN CAMPO

Stadio: Romeo Menti di Castellammare di Stabia, ore 18.30

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani, Nava, Marzorati, Allievi, Crialese, Mastalli, Vicente, Viola, Canotto, Paponi, Strefezza. A disposizione: Bacci, Bachini, Dentice, Franchini, Gaye, Redolfi, Calò, Matute, Zarcone, D’Auria, Severini, Simeri, Sorrentino. Allenatore: Caserta-Ferrara.

MATERA (4-2-3-1): Tonti, Angelo, De Franco, Buschiazzo, Sernicola, Maimone, Casoli, Tiscione, Strambelli, Di Livio, Dugandzic. A disposizione: Mittica, Gigli, Salandria, Taccogna, Giovinco, Battista, Sartore. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: Eduart Pashuku di Albano Laziale.

PRIMO ASSISTENTE: Felice Marinenza di L’Aquila.

SECONDO ASSISTENTE: Vitantonio Lillo di Brindisi.

Commenti

Girone C, verso la 31esima: Fra conferme e riscatto. Si torna in campo
Matera, ma non era tutto risolto? Arriva un'altra nota dell'Aic