Primo Piano

Casoli: "Matera, tre punti che valgono tanto. Altra conferma per noi"

Roberto Chito
25.04.2018 21:50

Il centrocampista Giacomo Casoli, foto: Emanuele Taccardi

"Quella di domenica è stata una vittoria fondamentale per noi. Soprattutto perché è arrivata sul campo di Andria, dove il Matera non aveva mai vinto finora". È l’analisi di Giacomo Casoli, tuttocampista dei biancoazzurri che proprio contro i pugliesi, domenica sera, è andato a segno per l’ottava volta.

Quello del Degli Ulivi, però, per i biancoazzurri è stato un successo davvero importante. E Giacomo Casoli, di questo, ne parla a La Gazzetta del Mezzogiorno, dicendo: "Per adesso, ci godiamo questo successo. Questi sono punti che servono per poter raddrizzare la nostra classifica che si è maledettamente complicata a causa delle ultime penalizzazioni. Al momento, però, mancano ancora due partite. Ci sono sei punti a disposizione e possiamo ancora fare altri punti".

Perché ad Andria è arrivata un ulteriore conferma della caparbietà dei biancoazzurri. E questo concetto, lo mette in primo piano Casoli: "Sicuramente, il nostro gruppo, che resta sempre coeso, ha dato un’altra dimostrazione, qualora ce ne fosse ancora bisogno, di essere vivo. Insomma, questa squadra c’è sempre stata, facendo il proprio sul terreno di gioco, pur tra mille difficoltà".

E Giacomo Casoli, al momento, è il capocannoniere della squadra biancoazzurra con otto reti segnate: "Fino a questo momento della stagione è così. Sinora, gli otto gol messi a segno, dal punto di vista personale rappresentano il massimo. È anche vero, però, che quando vestivo la maglia del Gubbi realizzai lo stesso numero di reti. Ma allora, era Serie C2. Oggi, invece, è Serie C".

Commenti

Catania, Biagianti: "Dobbiamo rialzarci subito. A cominciare dal match di Matera"
Champions League, il Real Madrid non affonda mai: Bayern, sconfitta in rimonta