Coppe Internazionali

Diario Mondiale - Germania, Kroos ti rimette in scia e il Messico scappa. Questo Belgio è travolgente

Redazione TuttoMatera.com
23.06.2018 23:40

L'esultanza di Gomez e Kross, foto: Fifa.com

Inferno-paradiso, andata e ritorno. Grande rischio per una Germania che nel giro di quarantacinque minuti ribalta la situazione. Prima clamorosamente fuori, poi ancora in corsa. Ci pensa Kroos, all’ultimo sussulto con una punizione quasi impossibile a battere una Svezia che si era clamorosamente portata in vantaggio nel primo tempo, grazie alla rete di Toivonen poco dopo la mezzora. La squadra di Low fatica più del previsto e solamente nella ripresa riesce a riportarsi in partita con Reus dopo tre minuti, prima del sussulto finale di Kroos. Se la Germania va avanti a fatica, il Belgio continua il suo Mondiale alla grande. È 5-2 contro la Tunisia. Mattatori del match Hazard e Lukaku, entrambi a segno con una doppietta, prima del pokerissimo di Batshuayi nel finale. Le reti di Bronn e Khazri per i nordafricani non servono praticamente a nulla. Nel Girone della Germania, continua ad essere primo il Messico. Prima Carlos, poi Hernandez mandano ko la Sud Corea che accorcia con Son ma saluta il Mondiale.

Commenti

Columella-Imprenditori, si entra nel vivo? I possibili scenari. E il tempo è l'avversario di tutti
Buongiorno Mercato - Catanzaro, altra punta nel mirino. Catania, si parte dalla difesa? Duello su Nolè: gli sviluppi. Virtus, nuova idea in difesa. Fidelis, la lista è pronta