Le pagelle del Matera - Scaringella pericoloso. Bangu è incolore

14.10.2018 00:27

La maglia dei biancoazzurri, foto: Emanuele Taccardi

IL TECNICO: IMBIMBO – La partita si era messa come aveva sempre desiderato. Ha sempre sostenuto che questa squadra, se riesce ad andare in vantaggio può anche fare due, tre gol. Purtroppo, oggi non è andata così. Gli alibi, sono decaduti tutti ed ha ammesso che è stato sicuramente un brutto Matera. La sensazione è che dopo il vantaggio, i biancoazzurri sono spariti dal campo. A lui, adesso il compito di ringalluzzire la squadra in vista della sfida di martedì che se non è decisiva, poco ci manca. Voto: 5.

IL MIGLIORE: SCARINGELLA – Nel primo tempo, è lui la luce dei biancoazzurri. Gli capita un’occasione e riesce a realizzare anche la rete del vantaggio che illude un po’ tutti. Poi, ovviamente, come tutta la squadra, dal 15’ del primo tempo sparisce dal campo. Voto: 6.5.

IL PEGGIORE: BANGU – Molto lontano dal giocatore che tutti si immaginavano e che forse ricardavano. Sbaglia davvero tanto e non riesce ad essere concreto. Voto: 5.

FARRONI – Anche grazie alle sue parate il Matera non subisce un passivo troppo pesante. Forse ha qualche responsabilità sulla prima rete. Voto: 6.

CORSO – Sostanzialmente una buona partita da parte sua. Voto: 6.

STENDARDO – Serviva maggiore coperta in area, soprattutto in occasione della seconda rete. Voto: 5.5.

RISALITI – Torna in campo dal primo minuto e fa comunque molto bene. Voto: 6.

TRIARICO – Non quel giocatore delle ultime partite. Da parte sua ci si aspettava molto di più. Invece, anche lui è in ombra. Voto: 5.5.

GALDEAN – Non è un buon momento per lui. Anche oggi, una partita incolore. Voto: 5.5.

RICCI – Bene nel primo quarto d’ora: si vede quel giocatore che aveva impressionato ad inizio stagione. Voto: 6.

SEPE – Tanta buona volontà e quantomeno all’inizio dà una mano. Poi, con il passare del tempo è in ombra. Voto: 6.

ORLANDO – Si vede poco. Ci si aspettava più contributo, invece non riesce mai ad essere pericoloso. Voto: 5.5.

GARUFI – Entra in campo ma non riesce ad impattare al meglio la partita. Voto: 5.5.

DAMMACCO – Solo un quarto d’ora per lui. Prova qualche spunto ma è troppo solo per rendersi pericoloso. Voto: 6.

EL HILALI – Anche lui, non riesce ad impattare al meglio. Voto: 5.5.

CORADO – La mossa della disperazione che non premia: pochi minuti per lui. Voto: s.v.

Commenti

Girone C, i match delle 20.30 - Potenza e Vibonese vincenti: doppio successo in ottica salvezza. I risultati
Zavettieri: "Partiti molto male, poi ci siamo sbloccati. Matera dinamico ma bravi nel secondo tempo"