Primo Piano

Scadenza rispettata, il Matera può partire. Il club: "La situazione"

Roberto Chito
27.06.2018 12:30

La maglia del Matera Calcio, foto: Emanuele Taccardi

Tutto come previsto. La conferma arriva anche da parte dell’ufficio stampa del Matera Calcio: "La società ha pagato tutte le mensilità arretrate dei giocatori". Le indiscrezioni delle ultime ore, dunque, si vanno a sposare con quella che è la realtà. Il patron Saverio Columella, nella giornata di ieri è riuscito a saldare una delle scadenze fondamentali per poter assicurare al Matera l’iscrizione al campionato di Serie C 2018-19. Una vera e propria corsa contro il tempo, che ha visto l’imprenditore altamurano adempiere alla scadenza. In questo modo, il Matera avrà le carte in regola per poter effettuare l’iscrizione a prossimo campionato. Columella, alla fine, come disse in tempi non sospetti, ha assicurato l’iscrizione al nuovo campionato. I prossimi passi saranno quelli di reperire i 350 mila euro per la fidejussione. Su questo, però, non ci sono dubbi, considerato anche il fatto che il Matera è l’unica società che la scorsa stagione ha pagato in contanti. Un passo che Saverio Columella ha messo a segno in queste ore. Dalle indiscrezioni delle ultime ore si è passati alle conferme ufficiali: il Matera, per la stagione 2018-19 sarà ai nastri di partenza del campionato di Serie C.

Commenti

Buongiorno Mercato - Catanzaro, Auteri vuole un suo fedelissimo. Reggina, idea per la difesa. Virtus, problemi per un portiere?
Trapani, tutto pronto per il cambio ai vertici del club. E spunta la prima idea per la panchina