La Giornata

Girone C, il secondo posticipo - La Juve Stabia non si ferma più: travolta la Paganese al Torre, è tris

Redazione TuttoMatera.com
30.09.2018 21:25

L'esultanza della Juve Stabia, foto: Fonte Web

Continua la marcia vincente della Juve Stabia, che finora ogni qual volta è scesa in campo ha sempre vinto. Invece, è notte fonda per la Paganese, ancora ferma a zero punti. Gli azzurrostellati, finora non sono riusciti a fare nemmeno un punto. E non ci riescono nemmeno nel derby tutto campano, dove la Juve Stabia con un secco tre a uno si impone.

Le vespe, dimostrano di essere una squadra in un ottimo momento. L’undici di Caserta fatica e non poco a sbloccare la partita, anche perché la Paganese riesce a tenere bene. L’episodio giusto, arriva al 42’ del primo tempo, quando Mezavilla approfitta di un errore della difesa di casa e sbroglia la matassa. La Juve Stabia, però, centoventi secondi dopo, riesce a trovare anche la seconda rete. Questa volta, l’errore lo commette Scarpa che consegna il pallone a Canotto che si ritrova a tu per tu con il portiere avversario.

Partita in discesa per le vespe che nella ripresa, a venti minuti dalla fine, mette il lucchetto al match. E lo fa con il solito Canotto bravo a sfruttare un assist di Carlino. Per la Paganese, nel finale, c’è la rete della bandiera: Parigi, nel recupero rende meno amaro il passivo ma la classifica dice zero punti. La Juve Stabia, invece, continua a confermarsi.

        

I RISULTATI

PAGANESE-JUVE STABIA 1-3: al 42’ Mezavilla (JS), al 44’ Canotto (JS), al 70’ Canotto (JS), al 93’ Parigi (P).

Commenti

Quale posizione per Sepe? L'ex Catanzaro manca in una zona
Serie A, il riassunto della settima giornata - Milan, finalmente la vittoria. Fiorentina fra le grandi: è terzo posto. Il Genoa si gode Piatek e la corsa salvezza si infiamma