Il Tema

La missione di Ripoli: trovata la cordata. E adesso cosa succederà?

Roberto Chito
25.06.2018 12:55

La maglia dei biancoazzurri, foto: Emanuele Taccardi

Non ci sono nomi e cognomi ma i soggetti interessati al Matera ci sono, eccome se ci sono. L’avvocato Vitantonio Ripoli, questa mattina ha fatto il punto della situazione, uscendo allo scoperto sulle figure interessate a rilevare il club biancoazzurro da Saverio Columella. Le figure in questione sono sette. Ci sono due imprenditori della Provincia di Matera che hanno manifestato il loro interesse. A questo, poi, si è aggiunto un altro che era in forse visto che non era in Basilicata ma aveva dato la sua disponibilità a parlarne. A questi, poi, si aggiunge un altro imprenditore di Matera e tre figure indecise, ma propense ad esserci. In totale, le figure reclutate dall’avvocato Vitantonio Ripoli sono sette. Dal possibile ingresso in società, poi si è passati anche alla disponibilità di assicurare due sponsorizzazioni importanti, alla quale se ne sarebbe dovuta aggiungere una terza. Ovviamente, mettere insieme sette teste nel giro di meno di una settimana non era facile. L’avvocato Ripoli, però, dopo aver incassato la disponibilità da parte di Columella a vendere il club, nel giro di pochi giorni è riuscito a mettere su una cordata. Doveva esserci un incontro fra queste persone per mettere tutto nero su bianco. Ma fra gli impegno dei tanti e i tempi stretti, questo summit non si è materializzato. E adesso, cosa succederà? A questa risposta non ha saputo rispondere nemmeno l’avvocato Ripoli. L’interesse, però, a rilevare il Matera c’è stato e c’è sicuramente tutt’ora. Magari, dopo questa uscita allo scoperto, chissà se nelle prossime ore non ci possa un’accelerata. Queste, ovviamente sono solamente delle ipotesi. Ma oggi, invece, abbiamo delle certezze: figure interessate a fare calcio nella Città dei Sassi ci sono. Adesso, non resta che capire come andrà a finire questa trattativa.

Commenti

Ripoli: "Matera, ci sono interessi ma tempi stretti. Ora Columella"
Tutti su di lui: Carretta, le offerte non mancano. Un club pronto alla stretta finale?