Tutto Serie C

GIRONE C - Dionigi spiega il no al Rende: "Ero convinto, poi qualcosa è cambiata"

Redazione TuttoMatera.com
03.10.2019 18:00

Il tecnico Davide Dionigi, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Confermo i contatti avuti con il Rende una decina di giorni fa. In quella settimana avevo avuto anche altre due proposte che al dire il vero non mi avevano convinto. Invece, quella dei biancorossi aveva toccato le corde giuste, sotto il profilo degli stimoli e del mio modo di vedere calcio". A parlare è Davide Dionigi, che al portale Reggionelpallone.it spiega i motivi che lo hanno indotto a dire no alla panchina dei biancorossi.

LA PROPOSTA: "Quando mi sono incontro con il presidente Coscarella devo dire che il suo entusiasmo e la sua voglia di risalire la china mi avevano davvero colpito. Questi sono aspetti fondamentali, che inducuno uno come me che in Serie C ha disputato tre semifinali play off e vinto un campionato sul campo, a non guardare la classifica".

I PROBLEMI: "Diciamo che da parte del Rende è venuta meno una parte dell’accordo. Però, non entro nel dettaglio. È giusto che fra professionisti i dettagli restino nelle segrete stanze dove si è discusso della trattativa".

GIRONE C - Rieti, è ufficiale: Mariani dice basta e lascia la panchina. La soluzione
ESCLUSIVA - Olimpia Matera, parla Panzini: "Lavoriamo per il top. Corato? Roster tosto"