Calcio Mercato

Matera, occhi puntati su un esperto difensore: è un jolly da giocarsi?

Ritorno di fiamma per Sosa per venir meno all'emergenza in difesa. C'è anche la Viterbese che ha la lista over bloccata

Roberto Chito
13.11.2017 16:17

Il difensore uruguayano Cristian Sosa, foto: Fonte Web

Non solo sugli attaccanti, il Matera, in queste ore sembra avere un occhio di riguardo anche per quanto riguarda la difesa. Nel mirino del club biancoazzurro, infatti, secondo TuttoC.com, ci sarebbe il forte difensore uruguayano Cristian Sosa. Un nome non nuovo in casa Matera, visto che lo stesso difensore era stato corteggiato nelle ultime sessioni di mercato, sia in estate, sia alcune stagioni fa.

Parliamo di uno degli svincolati di lusso di questa categoria, per quanto riguarda il pacchetto arretrato. Un difensore, sul quale, in queste ore, sembra essersi scatenata una vera e propria asta, con diverse compagini di Serie C pronte a bussare alla porta del giocatore che non vede l’ora di rimettersi in pista dopo la brutta avventura in Emilia Romagna. Il Matera, in estate, ci ha davvero provato in tutti i modi a convincere l’ex Alessandria che subito dopo aver lasciato il Piemonte ha deciso di cedere alle lusinghe del Modena di Caliendo. L’avventura in Emilia Romagna, però, si è dimostrata un autentico bluff. Sosa, adesso, come tanti altri giocatori è libero sul mercato. Al Matera piace e non poco, soprattutto per poter cercare di venire meno alla forte emergenza difensiva, in un reparto che nelle ultime settimane non sta sicuramente brillando. Una pedina come Sosa, nella retroguardia biancoazzurra sarebbe di assoluta affidabilità, e soprattutto garantirebbe esperienza.

Su Sosa, però, non c’è solamente il Matera. Ovviamente, parliamo di un giocatore importante, che in queste ore ha scatenato le fantasie di diversi club. Per ultimo, la Viterbese che vorrebbe rinforzare la difesa proprio con l’ex Modena. I laziali, però, al momento, hanno tutte le caselle over occupate. Questo, vorrebbe dire mettere fuori rosa una pedina che alla fine peserebbe sul monte ingaggi. Aspettare gennaio, però, per pedine così importanti potrebbe essere rischioso. Per questo, possiamo dire che il Matera ha un jolly importante da giocarsi. Nelle prossime ore, potrebbero esserci importanti novità su questo fronte.

Commenti

UFFICIALE - Fidelis Andria, scelto nuovo il tecnico: ecco di chi si tratta
Rende, che grande momento. Ma Trocini: "Piedi per terra, ora è presto"