Primo Piano

MATERA - Si pensa sempre più al Piano B, Angelino: "Questo il mio invito a tutti"

Roberto Chito
12.06.2019 16:50

Pallone, FOTO: FONTE WEB

"La speranza è che entro venerdì possano arrivare delle buone notizie. Se così non sarà noi siamo pronti, e invitiamo tutti a far parte del nostro progetto". Parole di Giuseppe Angelino, dirigente del Città dei Sassi, club militante in Seconda Categoria che sembra essere pronto alla fusione con un club di Eccellenza per ridare il calcio a Matera.

Infatti, con le alte probabilità che il bando per la manifestazione d’interesse per poter far ripartire i biancoazzurri dalla Serie D vada deserto, impazza il Piano B. Angelino, poca prima del bando lo aveva svelato a TuttoMatera.com di essere pronto a ripartire dall’Eccellenza attraverso un titolo sportivo portato nella Città dei Sassi attraverso la fusione con il suo club. Oggi, Angelino riprende: "Al momento non posso dire niente, le cose saranno svelate al momento opportuno. Ovviamente, la speranza è quella di ripartire dalla Serie B. Noi, però, abbiamo già previsto il Piano B: entro il 21 giugno bisogna formalizzare la fusione. Venerdì, avremo le idee chiare".

Ipotesi che si verificherà esclusivamente se il bando per la manifestazione d’interesse andrà deserto. Perché Giuseppe Angelino ha le idee chiare: "L’idea di ripartire dall’Eccellenza sarà presa in considerazione se tramonterà la ripartenza dalla Serie D. Abbiamo già tutto pronto, però, nel nostro progetto vorremmo quegli imprenditori che hanno cercato di presentarsi alla manifestazione d’interesse: Fragasso, Benedetto e Muscaridola che invito a far parte del nostro gruppo, in modo da essere ancora più forti".

MATERA - Verso il bando, parla Benedetto: "Pronto a fare la mia parte ma non a queste condizioni"
OLIMPIA MATERA - Sabato si avvicina e le novità non ci sono: ecco cosa potrebbe fare il club biancoazzurro