Serie C News

Serie C, quante ne retrocedono in Serie D? Tutto dipende dal format della cadetteria: Ghirelli presenta due strade. Le varie ipotesi

Redazione TuttoMatera.com
17.12.2018 16:55

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Si deciderà tutto domani durante il Consiglio Federale in Figc. La speranza è quella di avere un regolamento chiaro. Finalmente, il Matera conoscerà il numero delle retrocessioni e quante altre posizioni bisognerà guadagnare per giocarsi la salvezza. In ogni caso, nel Consiglio Direttivo della Lega Pro di oggi, il presidente Ghirelli ha presentato una bozza. Il tutto cambierà a seconda del numero delle squadre che giocheranno in Serie B: 20 o 22?

Gravina è propenso alla prima opzione. Ma se ne discuterà domani. In ogni caso, cambierà il numero delle retrocessioni dalla Serie C alla Serie D. Nel caso di Serie B a 20 squadre, le retrocessioni saranno sette: tre dirette e quattro ai play out. Nel secondo caso, invece, di Serie B a 22 squadre le retrocessioni saranno otto: due dirette e sei ai play out. Ovviamente, per quanto riguarda il Girone C, che presenta il minor numero di squadre, il discorso è un po’ diverso. Nel primo caso, di Serie B a 20 squadre, dovrebbe esserci solamente una retrocessione: dunque, invece di quella diretta, potrebbe esserci quella ai play out con ultima e penultima pronte a sfidarsi.

Ma non è detto. Potrebbe essere lasciata anche la retrocessione diretta, con una seconda ai play out. Nel secondo caso, di Serie B a 22 squadre, le retrocessioni dovrebbero essere due: entrambi ai play out. Questa la bozza presentata da Francesco Ghirelli questo pomeriggio. Ovviamente, il passaggio decisivo sarà in Figc domani: dal format della Serie B dipendono promozioni, e soprattutto retrocessioni della terza serie.

Matera, dubbio trequartista: quale mossa giusta? Catanzaro, in quattro per due maglie in attacco
Le formazioni ufficiali di Matera-Catanzaro: ecco le scelte dei tecnici