Calcio Mercato

Dellino: "Grazie Matera, non è un addio. Ecco cosa porterò nel cuore"

Roberto Chito
17.01.2019 15:10

L'attaccante Saverio Dellino, foto: Fonte Web

"Matera, non è un addio ma è un arrivederci. Mi hai accolto quando avevo ancora 15 anni e ti lascio dopo quattro anni di gioie tra settore giovanile e prima squadra". È il messaggio che arriva dall’ex attaccante Saverio Dellino che nella giornata di ieri ha deciso di abbandonare il Matera, e nelle prossime ore si unirà al Bisceglie.

Attraverso il suo profilo Facebook, l’attaccante barese fa il punto della situazione per quanto riguarda questa piccola avventura con la maglia del Matera. Dellino, infatti, è stato uno dei prodotti del settore giovanile biancoazzurro. Ma il suo futuro sarà un altro. E intanto, l’attaccante barese fa un bilancio di questa avventura: "Porterò nel cuore la rete nel derby contro il Potenza, l’esultanza con i tifosi e la corsa sfrenata sotto la curva. Non dimenticherò ogni istante con i colori biancoazzurri cuciti sulla pelle, oggi sono costretto a lasciare la causa ma porterò sempre tutti nel cuore. Grazie Matera".

L’avventura di Saverio Dellino con la maglia del Matera si conclude con 9 presenze ed una rete. L’unica realizzata messa a segno dall’attaccante barese è arrivata nel match di Coppa Italia contro il Potenza ad agosto. Dellino, è stato uno dei prodotti del settore giovanile biancoazzurro. Arrivato nell’era Columella, ha mosso i primi passi nell’Under 17, fino ad arrivare alla Berretti e alla prima squadra. Nell’inverno 2017, invece, gli fu concesso di disputare la Viareggio Cup con la maglia della Spal.

Commenti

Sicula Leonzio, tegola in attacco per Torrente. Grande perdita per il tecnico campano: si teme un lungo stop. Si valutano le soluzioni
Lamberti: "Fidejussione, ora aspettiamo il via libera. Problemi? Questa l'unica soluzione per proseguire"