Mondo Calcio

Champions League, Benzema porta il Real a Kiev. Bayern, errori fatali

Redazione TuttoMatera.com
02.05.2018 10:15

L'esultanza del Real Madrid, foto: Uefa.com

Per la terza volta di fila, il Real Madrid è in finale di Champions League. Grazie al 2-2 di ieri sera contro il Bayern Monaco, la formazione di Zidane si presenta all’appuntamento di Kiev come grande favorita.

Non riesce la rimonta alla formazione di Heynckes che dopo la vittoria conquistata per 2-1 all’andata, basta il 2-2 di ieri sera. La squadra di Zidane si conferma ancora una volta squadra implacabile nelle manifestazioni europee e lo stesso allenatore francese mantiene il suo primato: mai eliminato nelle sfide di Champions League.

Decisivo, ieri sera, l'errore di Ulreich all'inizio del secondo tempo, che ha rovinato una grandissima partita giocata dal Bayern Monaco. A festeggiare, dunque, è il Real Madrid pronto a giocarsi la terza finale consecutiva.

Commenti

Le pagelle del Matera: il migliore e il peggiore del match di quest'oggi
Nazionale, stretta finale per la panchina: deciso il nuovo ct. Tutti i dettagli