L'Allenamento

La ripresa - Matera, testa subito al Catania. Le condizioni di Plasmati

Roberto Chito
25.11.2018 14:30

L'attaccante Gianvito Plasmati, foto: MateraCalcioStory.it

Qualche ora dopo la bella vittoria ottenuta contro il Siracusa, il Matera è tornato in campo per poter preparare la sfida contro il Catania. Martedì pomeriggio, infatti, i biancoazzurri torneranno in campo per poter giocare il recupero della terza giornata.

Una partita che è stata più volte rinviata e che finalmente si giocherà. Quella di questa mattina al XXI Settembre-Franco Salerno, è stata una seduta di scarico. Nella giornata di domani, nell’allenamento di rifinitura, il tecnico Imbimbo dovrebbe sciogliere le riserve sull’undici da opporre a quello di Sottil. Nonostante ciò, il Matera a questo difficile appuntamento si presenta nel migliore dei modi. La vittoria ottenuta è stata fondamentale. Contro il Siracusa, il tecnico avellinese ritroverà il centrocampista Davide Corso, squalificato ieri pomeriggio.

Non destano particolari preoccupazione le condizioni dell’attaccante Gianvito Plasmati uscito dal campo dopo 23 minuti ieri. Una scelta precauzionale da parte dello staff tecnico biancoazzurro. Da capire, però, se Plasmati potrà fare parte dei convocati. Difficilmente, però, scenderà in campo dal primo minuto. In ogni caso, ogni decisione è stata rinviata alla giornata di domani.

Commenti

Giornata Biancoazzurra per Matera-Catania? Arriva la decisione definitiva: ecco la scelta del club
Vittoria e bella prova, il Matera fa il tris di risultati puntando la salvezza: e ora il test col Catania