Tutto Calcio

NAZIONALE - Verratti: "Usciti da questo tunnel. Europeo? Vogliamo arrivare in fondo"

Redazione TuttoMatera.com
13.10.2019 09:46

Il centrocampista Marco Verratti, FOTO: FIGC.IT

"Sicuramente siamo tornati a giorni migliori. Avevamo toccato il fondo perché nessuno si aspettava che l’Italia non si qualificasse per il mondiale. È stata una bella batosta per noi, ma adesso siamo felci di poter festeggiare qualcosa di importante. Nel calcio non c’è mai nulla di scontato, e qualificarsi con così largo anticipo è un qualcosa di straordinario". Sono le parole di Marco Verratti, che analizza al meglio il momento degli azzurri che ieri hanno staccato il pass per Euro 2020.

SUL CAMBIAMENTO: "Sicuramente anche dall’esterno si vede che in campo siamo una squada diversa. Il tutto anche grazie al mister che è riuscito in poco tempo a fare un grande lavoro, ci ha dato fiducia, convinzione e questo si vede in campo".

SULL’EUROPEO: "Penso che nella nostra testa dobbiamo avere tutti la convinzione di poter arrivare in fondo. Poi sappiamo che ci sono squadra con più esperienza di noi, forse anche migliori in questo momento. Noi, però, siamo l’Italia e non possiamo accontentarci. Vogliamo dire la nostra, siamo felici e non vediamo l’ora che arrivi giugno".

SUL SUO MOMENTO: "Penso che non devo dimostrare niente a nessuno. Devo dare il massimo. In alcune partite riesco a dare il meglio, in altre meno. Poi, in Nazionale non è mai facile Poi non tocca a me dare giudizi".

SUL RUOLO: "Nel calcio moderno i numeri contano ben poco. Sicuramente, giocando a tre possiamo essere più aggressivi e giocre un po’ più liberi. Per me non ci sono problemi, mi trovo bene in tutte e due le posizioni. L’importante è che tutto facciano il loro lavoro".

NAZIONALE - Mancini: "Bravi ai ragazzi, ma che pubblico. Pozzo? Contano altre cose"
NAZIONALE - Jorginho: "Risultato fantastico. I rigori? Felice, mi sono allenato tanto"