Primo Piano

La prima di quattro finali: Matera, vietati errori. Play off a serio rischio

Roberto Chito
15.04.2018 10:30

L'ingresso in campo nel match d'andata, foto: Sandro Veglia

Missione ripartenza in casa biancoazzurra. Matera ormai a secco di punti da due partite. Contro la Virtus Francavilla, per la formazione di Gaetano Auteri è una delle prime finali da affrontare. I punti pesano, come anche i passi falsi. E dopo il doppio ko contro Trapani e Rende, a Brindisi i biancoazzurri sono vicini al primo punto di non ritorno di questa stagione: servono tre punti per riprendere la marcia.

Come arriva il Matera? Sicuramente, per i biancoazzurri non è stata una settimana facile. Prima la penalizzazione di due punti di lunedì mattina, poi il deferimento di venerdì che si va ad aggiungere a quello di qualche settimana fa. In tutto questo, c’è un Matera sceso all’ottavo posto con lo spettro di un’altra possibile penalizzazione e con l’obiettivo play off che potrebbe sfumare da un momento all’altro. Per non permetterlo, serve fare punti. Possibilmente vittorie. In queste ultime quattro partite, ai biancoazzurri il margine di errore si deve assottigliare, se non proprio scomparire. È un percorso sicuramente non facile, visto che i punti pesano. A cominciare da questo pomeriggio, dove di fronte c’è una Virtus Francavilla in gran bella forma, pronta continuare l’ottimo momento che ha seguito la vittoria sul Trapani. Il Matera, dal canto suo, a questo match si arriva con zero gol all’attivo in 180 minuti: un problema che si sta facendo sentire, come anche quello delle numerose assenze.

Come arriva la Virtus Francavilla? La vittoria inaspettata contro il Trapani, ha dato all’undici di D’Agostino la giusta verve per poter prendere in mano l’obiettivo play off. Oggi, i brindisini sarebbero dentro, visto che occupano la decima posizione. Ma i 42 punti conquistati finora non bastano, visto che Sicula Leonzio e Casertana hanno il fiato sul collo. Dopo un periodo non facile dove non sono arrivati i risultati, l’undici di D’Agostino è riuscito ad ingranare. Prima ha blindato la salvezza, obiettivo minimo della stagione. Poi, ha messo le mani sui play off. A gennaio, la squadra è stata un po’ cambiato. Tutto questo, alla lunga si è fatto sentire. E oggi, i brindisini sono pronti a giocarsi queste quattro partite al meglio. A cominciare dalla sfida contro il Matera: la seconda consecutiva al Fanuzzi, vero fortino dei brindisini.

Che partita sarà? Sia il Matera che la Virtus Francavilla, hanno nelle proprie corde il fatto di volersi giocare le partite a viso aperto. Dunque, il match delle ore 16.30 del Fanuzzi lascia presagire che sarà una gran bella partita. Ma quando ci sono tanti punti in palio, e soprattutto quando cominciano a pesare, si ha l’effetto contrario. In ogni caso, entrambe hanno bisogno di una vittoria, per gli stessi motivi: centrare i play off. Tante formazioni sono ancora invischiate in quella bagarre. Ogni settimana poi, cambiano posizioni e diminuiscono i distacchi. Ma a quattro partita dalla fine si è ormai ogni settimana nel dentro o fuori: Virtus Francavilla-Matera, è una partita di quelle.

    

COSÍ IN CAMPO

Brindisi, Stadio: Franco Fanuzzi, ore 16.30

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi, Prestia, Maccarrone, Agostinone, Albertini, Sicurella, Biason, Monaco, Triarico, Anastasi, Partipilo. A disposizione: Saloni, Colonna, Sbampato, Demoleon, De Toma, Di Nicola, Pino, Lugo Martinez, Arfaoui, Mastropietro, Madonia, Viola, Rossetti, Parigi. Allenatore: D’Agostino.

MATERA (3-4-3): Tonti, Buschiazzo, De Franco, Scognamillo, Salandria, De Falco, Maimone, Sernicola, Di Livio, Casoli, Tiscione. A disposizione: Golubovic, Mittica, Di Sabatino, Gigli, Taccogna, Sartore, Cedric, Dellino. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: Fabio Pasciuta di Agrigento.

PRIMO ASSISTENTE: Stefano Montagnini di Salerno.

SECONDO ASSISTENTE: Giuseppe Pellino di Frattamaggiore.

Commenti

Verso la 35esima - Girone C, si riparte: Lecce e Catania, tutto facile. Bagarre play off
Probabili formazioni: Virtus Francavilla-Matera, ultimi dubbi per D’Agostino e Auteri