Avversario

Reggina, la probabile formazione - Cevoli ha le idee chiare: ma l'undici potrebbe cambiare per un solo motivo

Redazione TuttoMatera.com
26.12.2018 11:06

Il logo della Reggina, foto: Fonte Web

In tutto il caos che sta colpendo il club biancoazzurro in queste ore, c’è una Reggina che da ieri era è in ritiro nella Città dei Sassi per poter affrontare una partita davvero importante. Roberto Cevoli, dopo la rifinitura di ieri mattina, ha preparato la sfida contro i lucani lasciando in Calabria diverse pedine.

Curto, Zivkov e Navas sono stati lasciati a Reggio Calabria per godersi il Natale in totale serenità: i tre sono stati messi fuori per scelta tecnica. Vidovsek ed Emmausso, invece, sono fuori per problemi fisici. Pertanto, Cevoli dovrebbe conferma il 4-3-3- delle ultime occasioni. In porta ci sarà Confente. Linea difensiva guidata da Conson e Solini al centro, mentre Kirwan e Seminara saranno i due terzini. In mezzo al campo, dovrebbe esserci Marino sulla mediana con Zibert e Salandria come mezzali.

In attacco poi, spazio a Sandomenico e Ungaro sulle corsie esterne con Tassi unica punta. Undici che potrebbe cambiare nel caso in cui il Matera scenda in campo con la Berretti. Infatti, in questo modo, Cevoli potrebbe recuperare importanti energie anche in vista della sfida contro il Trapani che si giocherà esattamente fra tre giorni.

    

PROBABILE FORMAZIONE

Reggina (4-3-3): Confente, Kirwan, Conson, Solini, Seminara, Zibert, Marino, Salandria, Sandomenico, Tassi, Ungaro.

A disposizione: Licastro, Ciavattini, Pogliano, Mastrippolito, Redolfi, Bonetto, Franchini, Petermann, Tulissi, Viola.

Allenatore: Roberto Cevoli.

Commenti

In ventisette per la Reggina: ma in campo chi va? Matera, il caos è totale a poche ore dal match
DIRETTA GIRONE C - Segui il livescore in diretta su TuttoMatera.com della diciannovesima giornata di campionato