Tutto Calcio Mercato

Buongiorno Mercato - Catania, arriva il primo addio? Terzo incomodo per Castaldo. Fra prestiti, rinnovi e prime idee si parte

Redazione TuttoMatera.com
16.06.2018 10:05

Il centrocampista Andrea Mazzarani, foto: Fonte Web

È ormai addio fra il Catania e Mazzarani. Con un lunghissimo messaggio, ieri, il centrocampista ha salutato i rossoazzurri. Sull’ex Modena, la concorrenza è davvero spietata. Nelle ultime ore, è piombata forte la Ternana. Alcuni sondaggi, però, sono arrivati anche da parte di club di Serie B. Situazione in evoluzione, con possibili sviluppi già nelle prossime ore.

Continua la corsa sull’attaccante Castaldo. Oltre a Catanzaro e Casertana, nelle ultime ore si è aggiunta anche la Ternana. Giocatore e procuratore, però, stanno valutando la possibilità del rinnovo con gli irpini. Dunque, nulla di scontato, tutto può ancora succedere. Al lavoro, anche la Reggina che dopo aver annunciato Cevoli come allenatore, pensa alla costruzione della nuova squadra. I calabresi, cominciano dalle riconferme. E in tal senso, è stato trovato l’accordo con il centrale Laezza, pronto a restare ancora a Reggio Calabria. Alle conferme, lavora anche il Siracusa. Infatti, è pronto a restare in Sicilia anche l’attaccante Catania: le parti sono vicini, avvantaggiate dalla reciproca volontà di restare insieme.

Al lavoro anche la Sicula Leonzio che per il centrocampo punta su Lugo Martinez: è il nome che viene cercato con più insistenza. La Vibonese, dopo aver messo a segno una serie di riconferme, guarda al mercato. Il primo nome sul taccuino del ds Lo Schiavo è l’attaccante Persano del Lecce. Al lavoro anche il Monopoli che puntano al rinnovo del prestito del fantasista Paolucci. Bisogna trovare l’accordo con il Pescara che però non sembra avere intenzione di ostacolare la trattativa. Dagli irpini potrebbero arrivare anche l’attaccante Camarà e il terzino Cozzolino. I pugliesi, poi, devono chiudere le cessioni di Russo, Ricucci e Bifulco.

Commenti

Diario Mondiale - Spettacolo a Sochi: Cristiano Rolando agguanta la Spagna. Uruguay, ok a fatica
Matera, i colpi di scena continuano: su Fontana piomba un altro club? La situazione