Futsal

FUTURA MATERA - Pomeriggio da dimenticare: un super Bidinotti schianta fuori i biancoazzurri dalla Coppa Italia. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
12.01.2020 10:21

Il pallone del futasl, FOTO: FONTE WEB

Esordio da incubo nel 2020 per la Futura Matera. La squadra di Saverio Mascolo viene schiantata per 8-2 dal Bernalda e abbandona la sua corsa in Coppa Italia. Partita mai stata in discussione alla Tensostruttura con la squadra del metapontino che ha subito fatto suo il match.

E infatti, gli ospiti partono davvero fortissimo. Dopo 19 minuti il risultato è già sul 5-0, segnale di una partita già chiusa. Ci pensa Bidinotti con un personalissimo pokerissimo a travolgere inizialmente la Futura Matera. Vantaggio al 7’, prima delle reti arrivate all’11’, al 14’ e al 16’, prima della rete del cinque a zero arrivata al 19’ a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Nella ripresa, la squadra di Mascolo ha un piccolo lampo d’orgoglio: Perrucci cerca di riaccendere le speranze, realizzando la rete dell’1-5. Ma il Bernalda non ci sta e torna subito in partita.

Una doppietta di Caetano, insieme alla rete di Bocca, fissano il risultato sull’1-8. Nel finale di partita, i biancoazzurri accorciano le distanze con Da Costa che realizza la rete della bandiera per il definitivo 2-8. Futura Matera che resta in dieci per il rosso a Grandinetti, oltre che l’allontanamento del tecnico Mascolo dalla panchina. Coppa Italia salutata, ora per i biancoazzurri è il tempo di rituffarsi sul campionato.

SERIE A - Gli anticipi: La Lazio continua a volare, il Milan riparte. Emozioni a San Siro: è solo pari
BASKET, SERIE B - Girone D, ieri due anticipi. Oggi si torna in campo per le altre sfide: il programma