Primo Piano

MATERA - Il comunicato di alcuni gruppi: "Il Comune passi ai fatti: la nostra richiesta"

Roberto Chito
09.07.2019 11:51

I tifosi biancoazzurri, FOTO: EMANUELE TACCARDI-TUTTOMATERA.COM

"Entro il termine del 15 luglio, si chiede all’amministrazione comunale di concretizzare con l’unico imprenditore che ha manifestato da tempo l’interesse a voler rilanciare il calcio nella Città dei Sassi". Messaggio chiarissimo, quello da arriva da parte dei gruppi Matera Club, MateraCalcioStory e L’Angolo Biancoazzurro, che fotografano al meglio la situazione.

Attraverso un comunicato stampa diffuso in questi minuti, i tre gruppi comunicano che "Alla luce dell’immobilismo dell’amministrazione comunale che si evince di fatto che da febbraio ad oggi nulla di concreto, a parte il bando andato deserto è stato fatto. Quindi, i gruppi organizzati Matera Club, MateraCalcioStory e L’Angolo Biancoazzurro, proclamano uno stato di agitazione che non terminerà fino a quando il Comune non avrà risolto la questione calcio a Matera".

La nota, si conclude: "Questa richiesta nasce dall’impegno preciso che il sindaco ha preso con noi tifosi per il rilancio del calcio a Matera. Fino alla conclusione della trattativa, questi gruppi potranno prendere iniziative di protesta manifestando tutto il loro dissenso, nei confronti di una amministrazione comunale sorda rispetto alle nostre aspettative".

MATERA - Il Comune fa chiarezza: fra dialoghi aperti e fondo perduto, la situazione
SERIE A - Sampdoria, al via l'era Di Francesco: "Convinto della scelta: bisogna avere umiltà e voglia di migliorarsi"