Calcio News

Champions League, i match del mercoledì - Sconfitte indolore per Juventus e Roma. Bianconeri ko a Berna ma comunque primi. Giallorossi, questo tunnel è infinito

Redazione TuttoMatera.com
13.12.2018 00:26

Una fase di Young Boys-Juventus, foto: Uefa.com

La due giorni di Champions League si conclude male. Dopo il martedì nero, si bissa nel mercoledì. Fortunatamente, Juventus e Roma, almeno loro, avevano già ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale con 90 minuti di anticipo. Questi ko, però, sono diversi.

Sicuramente indolore per la Juventus che è anche sfortunata nel finale. L’undici di Allegri, però, impatta davvero molto male la sfida contro lo Young Boys che saluta la Champions League con un mercoledì da leoni: batte per 2-1 la Juventus, una delle favorite. Ai bianconeri non basta la rete di Dybala ma è comunque primo posto nel Girone grazie alla vittoria del Valencia sul Manchester City che fa sorridere ai bianconeri.

Continua a deludere, invece, la Roma. Ci si aspettava una reazione in Champions League e invece, cade anche contro il Viktoria Plzen che porta a casa il terzo posto e quindi la qualificazione all’Europa League. Per i giallorossi non è assolutamente un buon momento. Di Francesco si aspettava risposte diverse da diversi elementi.

Commenti

Girone C, i match della sera - Lodi salva il Catania: ma al Massimino sono fischi comunque. Monopoli e Rende, due successi fondamentali. I risultati
Champions League, verso il sorteggio degli ottavi di finale - Le speranze di Juventus e Roma: i bianconeri guardano in Germani, i giallorossi in Portogallo. Ecco chi è da prendere e chi è da evitare