Le Altre

Lecce, gli strascichi post Matera: i provvedimenti del Giudice Sportivo

Redazione TuttoMatera.com
13.03.2018 16:08

Le proteste dei giallorossi nel post partita, foto: Michel Caputo

Mano pesante in casa Lecce per quanto riguarda le decisioni del Giudice Sportivo. Il club, infatti, è stato multato, oltre ad una serie di inibizioni che riguardano i dirigenti, in particolar modo il presidente Sticchi Damiani e il ds Meluso, inviperiti, nel post partita, contro l’arbitro Massimi. Questi, infatti, gli strascichi in casa giallorossa dopo il match pareggiato contro il Matera. Sticchi Damiani e Meluso, sono stati deferiti fino al 23 marzo " perché‚ al termine della gara assumeva un atteggiamento irriguardoso nei confronti del direttore di gara e del designatore arbitrale", si legge sul referto del Giudice Sportivo. Squalificato, invece, per due giornate un componente dello staff tecnico di Liverani. Si tratta di Maurizio Cantarelli, out per due giornate, oltre ad una multa di cinquecento euro. Multa, anche al club salentino. Si tratta dall’ennesima di questa stagione per 1500 euro, perché "propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l'istituzione calcistica; i medesimi introducevano e accendevano nel proprio settore due fumogeni uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze".

Commenti

Il portiere dei big match: Tonti torna ed è decisivo. Gran segnale
Akragas, panchina senza padrone: ancora per quanto? La situazione